venerdì , 27 Novembre 2020

Serie B, Spal – Pescara 2-0

Ferrara. Sconfitta esterna per il Pescara che a Ferrara cede 2-0 con la Spal con gli emiliani che si aggiudicano il match con una rete per tempo. Padroni di casa in vantaggio al 28′ della prima frazione con Salamon, il raddoppio arriva al 49′ della ripresa con Esposito. I biancazzurri recriminano per alcune decisioni arbitrali dubbie. Tegola per il Delfino, nella ripresa si è infatti infortunato Asencio

Tabellino
SPAL – 22 Thiam, 4 Tomovic, 5 Salamon, 6 Esposito, 7 Missiroli, 8 Valoti, 9 Paloschi, 14 Di Francesco, 20 Okoli, 41 Dickmann, 77 D’Alessandro. A disp.: 12 Galeotti, 97 Gomis, 11 Murgia, 17 Sernicola, 21 Esposito, 25 Spaltro, 27 Strefezza, 32 Sala, 80 Seck, 90 Moro, 95 Jankovic, 99 Brignola. All. Marino
PESCARA – 1 Fiorillo, 2 Bellanova, 6 Scognamiglio, 9 Asencio, 14 Balzano, !9 Mascangelo, 31 Busellato, 34 Fernandes, 37 Maistro, 47 Nzita, 72 Vokic. A disp.: 46 Alastra, 7 Bocic, 10 Valdifiori, 11 Galano, 13 Antei, 16 Bocchetti, 20 Crecco, 21 Ventola, 23 Di Grazia, 24 Capone, 27 Riccardi, 88 Diambo. All. Oddo
Reti: Salamon 28′ pt, Esposito 49′ st
Arbitro: Massimi di Termoli

Guarda anche

Verso Spal – Pescara, parla Oddo

Pescara. Alla vigilia del match esterno con la Spal il tecnico del Pescara, Massimo Oddo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 8 =