sabato , 31 Luglio 2021

Vaccini, Fina: “Moratti si vergogni, Marsilio e centrodestra abruzzese facciano sentire la loro voce”

“Leggo che la neo Vice Presidente della Regione Lombardia voluta, al posto di Gallera, dalla Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, avrebbe proposto con una lettera al Commissario Arcuri una ripartizione dei vaccini anche in base al Pil delle Regioni. Quindi prima le regioni più ricche e poi le altre”: inizia così la dichiarazione di Michele Fina,  segretario del Partito Democratico abruzzese. 
Fina attacca: “Spero che la Moratti trovi un minuto per vergognarsi anche solo di aver pensato una tale bestialità. Questa è la destra che dice di pensare al popolo ma che invece lo strumentalizza quando deve far leva sulla rabbia e lo lascia in coda quando bisogna curarlo e proteggerlo. E la stessa Lega che ha raccontato la favola dell’essere diventata ‘nazionale’ fa riemergere sempre il suo malcelato nordismo. Auspico che il Presidente Marsilio e i partiti del centrodestra abruzzese facciano sentire la loro voce ricordando di essere teoricamente a presidio degli interessi delle nostre concittadine e dei nostri concittadini”. 

Guarda anche

Piano sanitario regionale. Il sindaco Costantini “Da Pronto Soccorso di frontiera, l’ospedale sarà all’altezza dei servizi specialistici che eroga”

Giulianova – Alle critiche piovute sul nuovo piano sanitario regionale, replica il sindaco Jwan Costantini, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × uno =