lunedì , 19 Aprile 2021

MONTESILVANO LA GIUNTA APPROVA LA DELIBERA PER LA DISCUSSIONE DELLE TESI DI LAUREA IN COMUNE

Montesilvano – La giunta comunale ha approvato questa mattina la delibera per l’utilizzo delle sale comunali per la discussione virtuale, con collegamento telematico all’Ateneo, delle tesi di laurea. L’impiego della Sala Consiliare e della Sala Tricolore è a titolo gratuito, alla discussione telematica potranno assistere un numero contenuto di familiari ed amici, per un massimo di 10 persone e nel rispetto delle regole di sicurezza e del distanziamento sociale. L’uso delle sale è consentito per i laureandi residenti a Montesilvano solo negli orari di ufficio del Palazzo comunale. Si potrà inoltre usufruire della connessione internet, di uno schermo tv e di un eventuale computer. Per l’utilizzo delle sale bisognerà prenotarsi almeno una dieci giorni prima della discussione, inviando una mail a protocollo@comunemontesilvano.legalmail.it o a segreteriasindaco@comune.montesilvano.pe.it

<Il Comune di Montesilvano in questo momento di Covid ha messo a disposizione l’uso delle sale per i laureandi residenti in città – afferma il sindaco Ottavio De Martinis – . La proposta è arrivata dal coordinatore della Lega Giovani della provincia di Pescara Bryan Perfetto e dal referente di Montesilvano Loris Nardella, che abbiamo accolto con molto entusiasmo. Con questa iniziativa i nostri studenti avranno l’opportunità di essere ospitati nelle sale comunali in questo momento in cui la pandemia preclude purtroppo la discussione delle lauree in presenza. Questo sarà un momento che ricorderanno per tutta la vita e che potranno condividere con i propri cari nel rispetto delle norme di sicurezza>.

<In questo periodo di emergenza sanitaria alcuni giovani ci hanno chiesto di poter usufruire degli spazi pubblici – spiega l’assessore alle Politiche giovanili Alessandro Pompei –, per discutere la tesi di laurea e con grande entusiasmo abbiamo attivato questa possibilità in modalità telematica per i laureandi del nostro Comune. Opportunità che potranno vivere in totale sicurezza con un nucleo di massimo dieci persone. Mi auguro che questo momento importante per la vita dei giovani, all’interno del Palazzo comunale sia di buon auspicio per il loro futuro>. 

Guarda anche

Scuola: proroga al 31 maggio per riscossione borse “IO Studio”

Pescara – Ulteriore proroga per la riscossione delle borse di studio legate al programma ministeriale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 3 =