martedì , 31 Gennaio 2023

L’ISTITUTO CINEMATOGRAFICO DELL’AQUILA RICORDA JEAN-PAUL BELMONDO

L’Aquila – L’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica” omaggia Jean-Paul Belmondo, scomparso qualche giorno fa a Parigi, con un videoclip che raccoglie alcuni dei film che lo vedono protagonista e che sono conservati nella Cineteca “Maria Pia Casilio” del Centro Archivio Cinematografico.

Jean-Paul Belmondo, l’attore della Nouvelle Vague, icona maschile del cinema francese, ha prestato il suo talento per registi come François Truffaut (La mia droga si chiama Julie) e Jean-Luc Godard (Fino all’ultimo respiro). In tutta la sua carriera ha girato ben ottanta film interpretando per lo più il ruolo dell’uomo d’azione; scaltro e seducente ha riscosso grande popolarità.         
 Il suo volto ha segnato anche il cinema italiano: il 1960 è l’anno de La ciociara di Vittorio De Sica, di cui è co-protagonista insieme a Sofia Loren, il 1961 La viaccia di Mauro Bolognini, 1963 Il giorno più corto Sergio Corbucci, solo per citarne alcuni. Il videoclip realizzato dall’Istituto Cinematografico è visibile sul canale YouTube al link https://www.youtube.com/watch?v=c21Tr91ISxw

Guarda anche

Benedetto XVI, il papa che riportò nella Chiesa lo sguardo di Cristo

Commemorato a Manoppello in coincidenza con l’antico rito di Omnis Terra di Antonio Bini PESCARA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua pubblicità su Hg