venerdì , 17 Settembre 2021

La prima uscita della Moaconcept Impavida Ortona è contro l’Abba Volley Pineto

Ortona. La prima uscita della Moaconcept Impavida Ortona è contro i cugini abruzzesi della ABBA PINETO, formazione di Serie A3 con chiare ambizioni a fare il salto di categoria. Nella formazione di Pineto figurano due ex impavidi: lo schiacciatore Matteo Bertoli e il libero Giancarlo Pesare.

L’occasione per entrambi i Coach è quella di verificare i meccanismi di due squadre profondamente rinnovate rispetto alla passata stagione. La Sieco vince il primo set e dal secondo comincia una girandola di cambi in maniera tale che Coach Lanci possa individuare quali siano i meccanismi che, a quasi un mese dall’inizio del campionato, necessitano di essere meglio registrati. Bene Pineto che, mantenendo nei tre set l’ossatura quasi invariata riesce ad avere la meglio sulla Moaconcept nel secondo, nel terzo e nel quarto set. Nunzio Lanci utilizza con il contagocce il neo arrivato Gabriel Pessoa ed è infatti proprio con lui in campo che gli Impavidi si aggiudicano il primo set.

Moaconcept Impavida Ortona: Fabi 8, Pessoa 7, Di Silvestre 3, Benedicenti (L), De Paola 9, Fusco (L), Santangelo 12, Del Fra, Bulfon n.e., Molinari 6, Elia 2, Cappelletti 10, Piazza 5, Lanci E. n.e. Coach: Lanci N., Vice: Costa M.

Abba Pineto: Del Campo n.e., Giuliani (L), Calonico 8, Bertoli 9, Marolla n.e, Catone 1, Pesare (L), Disabito 7, Montanaro 1, Persoglia 6, Omaggi, Leoni n.e., Link 23, Fioretti 4. Coach: Rovinelli D., Vice: Palermo L.

Moaconcept Impavida Ortona – Abba Pineto 1-3 (25/19 – 16/25 – 25/27 – 23/25)

MURI: Ortona 7, Pineto 8

ACES: Ortona 9, Pineto 4

ERRORI AL SERVIZIO: Ortona 12, Pineto 15

Guarda anche

Trofeo Matteotti: 20 squadre partecipanti alla 74ª edizione, al via anche Matteo Trentin

Pescara – Uno spettacolo sportivo a cui non si può mancare: domenica 19 settembre, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 2 =