martedì , 26 Ottobre 2021

Francavilla, Uniti a sinistra e Moreno Bernini aderiscono al comitato promotore della campagna referendaria su depenalizzazione cannabis

Francavilla al Mare. Uniti a sinistra ed il candidato sindaco Moreno Bernini aderiscono con la più totale convinzione al comitato promotore della campagna referendaria su depenalizzazione #cannabis. Abbiamo sempre sostenuto la necessità di legalizzare la cannabis ad uso terapeutico e ricreativo. Il referendum è la giusta risposta.
“La criminalizzazione della cannabis – si legge in una nota diUniti a sinistra e Moreno Bernini candidato a sindaco – serve solo alle narcomafie. Si tratta di un’impresa quella di raccogliere le firme in soli 20 giorni on line ma siamo convinti che sia possibile un risultato sbalorditivo perchè il paese è molto più avanti di una politica ostaggio dell’oscurantismo e della demagogia. Invitiamo tutte le cittadine e i cittadini a firmare on line sul sito 👇 www.referendumcannabis.it grazie alla firma digitale”.

Guarda anche

Dopo i ballottaggi, il segretario PD Fina: “Vincono le città, c’è richiesta di costruzione di alternativa di centrosinistra”

Pescara – “Vincono le città e viene prima l’Abruzzo, non è nostro costume mettere bandierine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × quattro =