domenica , 17 Ottobre 2021

Segnalazioni turistiche per Museo Cascella e Museo delle Genti d’Abruzzo

Pescara – Posizionati in punti strategici della città, all’uscita dell’asse attrezzato e al ponte Flaiano, lungo corso Vittorio Emanuele, all’altezza della stazione, sono finalmente arrivati i cartelli turistici che indicano il percorso per il Museo delle Genti d’Abruzzo. Grazie alla sensibilità dell’assessore Adelchi Sulpizio che, nelle pieghe del bilancio comunale, ha reperito i fondi per una prima quota di segnali. Si colma così una lacuna nel tessuto urbano cittadino, più volte rilevata dagli operatori culturali.

“Per la Fondazione Genti d’Abruzzo si tratta di un’attenzione importante – sottolinea il vicepresidente Luigi Di Alberti, che si è impegnato in prima persona per raggiungere questo obiettivo – speriamo che, in futuro, si riesca ad implementare il sistema delle indicazioni turistiche anche per il Museo Cascella e per tutti gli altri giacimenti culturali della città. Oggi chi arriva da fuori, con auto propria o con i mezzi pubblici, riesce ad arrivare con semplicità fino allo snodo di piazza Unione, da dove poi è semplicissimo arrivare ai musei. Se vogliamo pensare Pescara in chiave di Città della Cultura dobbiamo farlo guardando con attenzione anche a quei particolari che fanno la differenza. Da anni la Fondazione Genti d’Abruzzo attraverso l’attività formativa e divulgativa lavora per la crescita del tessuto sociale di Pescara e della regione intera, promuovendo conoscenza e amore per il territorio. Un lavoro riconoscibile al servizio della cultura e dell’intera comunità”.

Guarda anche

Moscufo, tutto pronto per la prima edizione del premio dedicato a Gabriele Basile

Moscufo. Per ricordare la figura di Gabriele Basile, lungimirante amministratore comunale di Moscufo negli anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 12 =