domenica , 17 Ottobre 2021

Spettacoli: a Pescara il 17 ottobre con “la corrida” tornano i dilettanti allo sbaraglio

Domenica 17 ottobre, al Teatro Auditorium di Via Cavour, lo spettacolo organizzato dall’associazione culturale M’arcord, inizierà alle 17.30 .

Pescara – A grande richiesta, dopo uno stop forzato dovuto all’emergenza Covid torna l’atteso appuntamento con “LA CORRIDA”, organizzata dall’associazione “M’arcord” di piazza Duca. L’associazione che da tempo è protagonista di numerose iniziative gratuite, culturali e di intrattenimento, è da anni coordinata dal presidente Carlo DiSimone e da un volenteroso staff, tra cui il coinvolgente presentatore Roberto Sabatini.

Sulla scia del famosissimo show condotto tra gli anni Ottanta e Novanta dal grande Corrado Mantovani, saranno chiamati a partecipare talenti e “non talenti”: imitatori, barzellettieri, maghi, poeti, giocolieri, cantanti, ballerini, cabarettisti insomma un folto e allegro gruppo di… dilettanti allo sbaraglio!

I concorrenti, come già avvenuto nelle passate edizioni, con simpatia e tanta voglia di mettersi in gioco, si sfideranno tra loro con performance fantasiose di vario genere, per attirare l’attenzione del pubblico in sala che, guidato da un semaforo posto sul palco, sarà chiamato ad esprimersi, a seconda del gradimento o meno, a suon di fischi, coperchi e campanacci o applausi.

Le premesse insomma ci sono tutte per assistere ad un entusiasmante spettacolo ricco di sorprese, che mira ad assicurare il coinvolgimento di tutti, all’insegna di tanto sano divertimento . Le premiazioni finali suggelleranno un momento di goliardia; alla fine, i più acclamati saranno di nuovo valutati in sala per l’elezione del vincitore finale, che porterà a casa una targa ricordo.

La partecipazione e riservata ai non professionisti dello spettacolo (dilettanti appunto).

Guarda anche

‘Il diritto alla felicità’, il film con Remo Girone e Federico Perrotta a Chieti

Chieti – Via alle prevendite per l’unico appuntamento abruzzese previsto al Cinema Movieland a Chieti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × due =