mercoledì , 22 Maggio 2024

Via Lazio n. 61, oggi in Commissione di vigilanza: Saccone “rivelate intenzioni su vendita dell’immobile”

Montesilvano – Nella giornata di oggi si è tenuta la Commissione di vigilanza con all’odg la situazione del palazzo di via Lazio n. 61 lo stabile è da tempo sotto i riflettori per il notorio stato di abbandono e degrado, gli episodi di microcriminalità e da ultimo per un incendio che vi si è sviluppato nei giorni scorsi .

All’incontro sono stati convocati per audizione dal Presidente della Commissione di vigilanza Antonio Saccone, l’Assessore Isabella Del Trecco del Comune di Pescara che è proprietario non maggioritario dell’edificio e il Consigliere Delegato alle Politiche della Casa del Comune di Montesilvano Marco Forconi.

«La convocazione –spiega Saccone– è stata predisposta per acquisire informazioni sullo stato dell’arte della struttura, per la quale da anni non si intravedono soluzioni, mentre continuano ad esserci occupanti abusivi nelle abitazioni e continuano a verificarsi eventi che talvolta rasentano ambiti penali (ad es. incendio di rifiuti).
Le due amministrazioni comunali hanno dichiarato che stanno lavorando per una soluzione definitiva del problema, che nelle intenzioni è la vendita della parte di proprietà pubblica dell’immobile. Nel frattempo, per gli occupanti dei 18 alloggi legittimamente assegnati vi sarà a breve la sistemazione in altre abitazioni già individuate e per n. 6 occupanti non aventi titolo sono in corso le procedure per dichiarare la decadenza ad abitare nello stabile, con conseguente loro espulsione. Analogamente, per n. 33 appartamenti abusivi (o gia’ murati) vi sarà la procedura di espulsione».

Il Presidente Saccone fa sapere che a seguito di una richiesta di indicazioni sui tempi per poter attuare il programma, le Amministrazioni non sono state in grado di precisarli.

«La Commissione di vigilanza, dunque, monitorera’ la situazione e fra 1/2 mesi procederà ad ulteriore verifica mediante nuova convocazione dei soggetti interessati.» Conclude il Presidente della Commissione di vigilanza Antonio Saccone,

Guarda anche

A Manoppello migrazione dei servizi comunali dai server locali ad un Cloud certificato

Manoppello – Ampliare gli strumenti digitali, migliorare l’archiviazione di atti e registri dello stato civile, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *