mercoledì , 19 Giugno 2024

Trofeo delle Regioni” dal 30 Settembre al 2 Ottobre a Giulianova

Ufficializzata la notizia nel corso della “43esima cerimonia di Premiazione dei campioni regionali” organizzata al “Salinello Camping Village”.

Giulianova – Si svolgerà quest’anno a Giulianova, dal 30 Settembre al 2 Ottobre,  il prestigioso “Trofeo delle Regioni”. La rassegna, che chiama a raccolta da tutta Italia motociclisti e appassionati del settore, nell’edizione 2022 interesserà infatti, oltre a quello di Tortoreto, il comune giuliese.

Nella giornata conclusiva, è prevista una mostra di mezzi a due ruote, allestita in viale dello Splendore. Lungo lo stesso percorso si svolgerà la consueta parata, che terminerà in piazza Belvedere. Si tratta di un appuntamento importante, che attira puntualmente l’attenzione dei media e che conta ogni anno migliaia di partecipanti. Promotore del coinvolgimento del comune di Giulianova nell’evento è stato Carlo Mattiucci, vicepresidente del Moto Club “Rosso Ducati” di Mosciano. L’ ufficializzazione della notizia è stata data  nel corso della “43esima cerimonia di Premiazione dei campioni regionali di motociclismo” che si è svolta nei giorni scorsi nel “Salinello Camping Village” di Tortoreto. Alla kermesse,  organizzata dalla sezione abruzzese della Federazione motociclistica italiana, hanno partecipato l’assessore regionale al Turismo Daniele D’Amario, il Sottosegretario Umberto D’ Annuntiis , il consigliere regionale Simona Cardinali,  responsabili ed esponenti della FMI, tra cui Massimo Ciprietti, presidente del Moto Club Giulianova, oltre a numerosi campioni e nomi noti del mondo delle due ruote. Per l’ Amministrazione comunale di Giulianova, era presente il presidente del Consiglio comunale Paolo Vasanella che ha premiato il talento giuliese Matteo Ciprietti,  campione d’ Italia nella specialità Big 

Guarda anche

Sieco Service Impavida Ortona, un ritorno di fiamma per il reparto centrali

Ortona. Quando ci si lascia, quantomeno dal punto di vista sportivo, si è sempre soliti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *