lunedì , 26 Settembre 2022

Città San’Angelo: Nuova vita per l’area dell’Ex Mercato del Fiore

Città Sant’Angelo – Grazie all’accordo tra l’Amministrazione del Comune di Città Sant’Angelo e la Provincia è stata modificata una convenzione del 2007 per la gestione dell’area dell’ex mercato del Fiore situata in via Lungofino che permetterà di restituire decoro e sicurezza alla zona.

L’area prevedeva una parte riservata a strutture sportive e dove il Comune  ha costruito un campo da calcetto e una parte a utilizzo turistico dove era stato creato un piazzale con destinazione camperaggio.

La Provincia invece, da parte sua, costruì una struttura per l’accoglienza dei ragazzi autistici che, nonostante i buoni propositi, non è mai andata in funzione: “Da qui nasce l’idea dell’Amministrazione comunale che rappresento – ha detto il Sindaco Matteo Perazzetti – di modificare l’area del parcheggio con destinazione turistica a destinazione sportiva così da poterla anche metterla in bando e permettere alle associazioni di investire per costruire qualcosa di importante e, di contro, avere l’opportunità di avere in convenzione quella struttura che oramai è in stato di abbandono e vandalizzata per poter partecipare al Pnrr per costruire una struttura di accoglienza per il Progetto “Dopo di Noi” grazie al Progetto in ambito sociale di cui Spoltore è capofila, e in cui è coinvolta la Provincia stessa, il Comune di Città Sant’Angelo tramite i suoi servizi sociali e l’Abruzzo Autismo Onlus sempre in prima linea. Mi preme ringraziare il presidente della Provincia Ottavio De Martinis – e il consigliere Antonio Romano – che con entusiasmo e in maniera favorevole ha risposto alla nostra richiesta che permetterà di restituire sicurezza a un’area che negli ultimi anni era stata protagonista del degrado di quella zona”.

Guarda anche

Palazzo della Regione su aree di risulta: Masci e Marsilio firmano il protocollo d’intesa

Pescara – Il futuro Palazzo della Regione sulle aree di risulta doterà la città di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

due × 2 =