domenica , 28 Maggio 2023

Covid 19:a Giulianova si interrompe la raccolta domiciliare dei rifiuti

Anche gli utenti positivi al Coronavirus dovranno differenziare ed attenersi all’ ecocalendario, ma con delle regole.

Giulianova – A seguito delle disposizioni regionali in vigore dallo scorso 11 marzo, il Comune di Giulianova interrompe la raccolta domiciliare dei rifiuti presso le abitazioni dei cittadini affetti da Covid 19. Il pattume domestico degli utenti positivi al Coronavirus dovrà  dunque tornare ad essere differenziato. I rifiuti organici, di carta, plastica o inorganici, come di consueto, saranno ritirati nei turni previsti dall’ ecocalendario comunale. Chi non ha differenziato negli ultimi giorni, potrà conferire i sacchi di multimateriale venerdì prossimo, 18 marzo. Per salvaguardare la salute degli addetti alle operazioni, è indispensabile che i singoli e i nuclei familiari interessati si attengano  alle regole generali riportate nell’ apposito volantino.

Guarda anche

Sanità: approvata dal Ministero la nuova rete ospedaliera regionale abruzzese

Pescara – Il Tavolo DM70 del Ministero della Salute ha approvato questa mattina il piano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *