martedì , 5 Marzo 2024

Il Gruppo Sportivo Polizia Locale Montesilvano si aggiudica la XXI edizione del Trofeo S. Sebastiano

Montesilvano – La finale del torneo interforze di calcio a 5, ospitata nel pomeriggio di ieri al PalaRoma, ha visto la squadra della Polizia Locale imporsi per 4 reti a 2 sulla Guardia di Finanza, seconda classificata. Terzo posto per la squadra della Polizia di Stato, che ha battuto quella dei Carabinieri (3 reti a 1).

Il capocannoniere è Simone Passaro della Polizia Locale, che in questa edizione del torneo è stato autore di sei reti. La Coppa Disciplina è andata, invece, alla Polizia di Stato.  

Il torneo, organizzato dal Gruppo Sportivo della Polizia Locale di Montesilvano, guidato da Roberto Marzoli, ha concluso l’iniziativa “Solidarietà e Sport”, avviata lo scorso gennaio con la Befana del Vigile. L’iniziativa, organizzata dal Comando di Polizia Locale, ha consentito di raccogliere oltre 13 quintali di derrate alimentari, che sono stati consegnati alla Caritas parrocchiale della Chiesa di Sant’Antonio. 

“La solidarietà ha trionfato anche quest’anno. Stiamo proseguendo con la raccolta fondi legata al Trofeo San Sebastiano, che terminerà nei prossimi giorni. Il ricavato sarà donato al reparto di Pediatria dell’ospedale di Pescara” dichiara il Gruppo Sportivo della Polizia Locale, che ha ringraziato le forze dell’ordine che hanno partecipato al torneo. 

Le iniziative di solidarietà messe in campo dal Comando e dal Gruppo Sportivo della Polizia Locale di Montesilvano hanno consentito di donare, dal Duemila fino a oggi, circa 86mila euro in fondi e derrate alimentari.  

Questo il commento del sindaco Ottavio De Martinis: “Anche quest’anno la nostra Polizia Locale ha saputo coinvolgere le altre forze dell’ordine del territorio nel Trofeo San Sebastiano, giunto alla sua ventunesima edizione. Questa lunga tradizione di solidarietà e sensibilità sociale, manifestata dai corpi partecipanti al torneo, quest’anno si arricchisce di una valenza particolare dato il periodo che stiamo vivendo, caratterizzato dalla guerra in Ucraina e dalla costante migrazione di profughi. Sono molto soddisfatto perché finalmente, dopo lo stop forzato dell’anno scorso dovuto all’emergenza Covid, l’evento Solidarietà e Sport ha potuto riprendere nella sua interezza. Mi congratulo vivamente con il Comando e il Gruppo Sportivo della Polizia Locale Città di Montesilvano che ha organizzato il tutto e mi auguro che le soddisfazioni sportive e solidali del San Sebastiano siano ancora tante nelle edizioni future.”  

Guarda anche

A Giulianova presentate le tappe della Tirreno Adriatico in Provincia di Teramo

Il 7 marzo, la tappa Arrone-Giulianova. Il Sindaco Jwan Costantini: “ Un obiettivo centrato. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *