sabato , 15 Giugno 2024

Festa della Liberazione dal nazifascismo: a Giulianova una serie di eventi dal 25 aprile

Giulianova – L’ Amministrazione comunale di Giulianova organizza, per celebrare il 77esimo anniversario della Liberazione d’Italia, una serie di eventi che, a partire dal 25 Aprile, arriveranno ad interessare l’intera settimana che conduce al Primo Maggio. 


Lunedì prossimo, 25 Aprile, sarà deposta una corona in memoria e in onore del giuliese Vincenzo Alleva e di tutte le vittime che caddero, innocenti, nei giorni della Liberazione del Paese dal nazi-fascismo. La cerimonia, a cui la cittadinanza è invitata a partecipare, si terrà alle 10.30 in via Acquaviva, dinanzi all’antica villa Migliori, alla presenza delle autorità civili e militari.
Alle 10.30 di martedì 26, invece, sarà inaugurata nel loggiato “Cerulli”, in collaborazione con l’Associazione “Famiglie combattenti polacchi in Italia”, la mostra “Il Secondo Corpo d’Armata polacco”, che resterà aperta fino al Primo Maggio. In esposizione, 14 tavole storiche e documenti inediti del Politburo sovietico. Parteciperanno all’evento, oltre alle massime autorità militari, civili e religiose, l’ Ambasciatrice in Italia della Repubblica di Polonia in Italia Anna Maria Anders ed il Console Onorario della Repubblica di Polonia per le Marche Cristina Gorajski. Sarà presente una classe del Primo Circolo didattico.
Il 29 aprile, infine, lo storico Marco Patricelli presenterà nella sala “Bruno Buozzi” il suo volume “Brigata Maiella. L’epopea dei patrioti italiani nell’ 8a Armata britannica”.

Guarda anche

Creatività senza etichette: al via ad Atri l’edizione 2024 di “Arte no caste”

Dall’1 al 15 giugno alle cisterne romane di Palazzo Duchi d’Acquaviva l’evento che coinvolge ben 60 artisti. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *