sabato , 1 Ottobre 2022

Giulianova, una riflessione del Presidente del Consiglio Vasanella dopo le dimissioni di giovedì

Giulianova – Paolo Vasanella ha rassegnato giovedì le proprie dimissioni da Presidente del Consiglio comunale, carica rivestita sin dall’insediamento dell’attuale Amministrazione. Sarà, da oggi, capogruppo in Consiglio della lista “L’Altra Giulianova”.
“ Ho indossato in questi anni la fascia della Presidenza con onore ed orgoglio – afferma – Ho speso il massimo del mio impegno per rappresentare la Città e per venire incontro alle esigenze dei giuliesi. Da capogruppo dell’ “Altra Giulianova”, lista che ha contribuito con successo all’elezione del sindaco Costantini, continuerò ad essere un punto di riferimento per quanti hanno riposto e ripongono fiducia nella mia persona.
Sento, in questo momento, di dover ringraziare gli amici della lista “L’Altra Giulianova”, il Sindaco, la Giunta, il Consiglio, i dipendenti comunali,  mia moglie Elena e mia sorella Angela, la mia famiglia,  che con me ha condiviso i momenti di gioia, sostenendomi sempre, anche in questi giorni di sofferta decisione politica. 
La mia gratitudine va, in particolare, alla segretaria generale Francesca Vecchi ed al suo predecessore Raffaella D’Egidio, ai dirigenti Andrea Sisino e Corinto Pirocchi, al Comandante della Polizia Municipale Roberto Iustini, ad Elga Paoloni e Giulio Eleuteri della Segreteria generale, a Cristina Grossi e Marzia Tassoni dell’ Ufficio di staff del sindaco, a Fabrizio Iacovoni e Remo Foglia dell’ Ufficio tecnico. Collaborare con loro ha rappresentato un’esperienza, amministrativa e soprattutto umana, che non dimenticherò”.

Guarda anche

Da Fina e Libbi (PD Abruzzo) sostegno alla mobilitazione Cgil su carenza ATA a Teramo

“Appoggiamo con convinzione la mobilitazione della Cgil per sopperire alla grave carenza del personale ATA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

cinque × uno =