domenica , 3 Marzo 2024

L’Amministrazione comunale di Spoltore verso il potenziamento dei centri sociali

Spoltore – Il comune sta lavorando per potenziare i centri sociali, anche nella frazione di Santa Teresa. Il sindaco Chiara Trulli, assieme all’assessore Nada Di Giandomenico, ha incontrato il direttivo del Centro Sociale “Il Parco” in vista di un ampliamento delle attività rivolte agli anziani.

Fra i progetti in itinere, corsi di ginnastica dolce e incontri divulgativi dedicati alla salute e alla prevenzione, che saranno attivati grazie alla collaborazione della consigliera Marzia Damiani. “L’amministrazione vuole restituire dignità e decoro ai locali” spiega l’assessore Nada Di Giandomenico “e attribuigli una significativa funzione aggregativa e socio culturale, mentre adesso sono spazi utilizzati anche per la distribuzione dei mastelli da parte della Rieco”. L’obiettivo è evitare che i centri sociali siano un semplice luogo di ritrovo per gli iscritti. “Non si può pensare di trasformare degli spazi pubblici in una sorta di bar, dove giocare a carte. Per questo vogliamo rinnovare le attività di questi centri, e le novità che abbiamo annunciato con l’apertura dello Spazio Sociale in via Di Marzio interesseranno anche Santa Teresa e Villa Raspa” aggiunge il sindaco Chiara Trulli. “In questi spazi le attività dovranno essere laboratori sociali, in grado di aumentare la qualità della vita e intensificare le relazioni all’interno delle comunità”. Tra le ipotesi, anche corsi di alfabetizzazione informatica e per l’utilizzo dello smartphone, che possano favorire l’accesso a una nuova utenza. “Personalmente vedo lo smartphone come lo strumento in grado di avvicinare giovani e meno giovani” aggiunge l’assessore Di Giandomenico. “I primi possono iniziare a frequentare i centri civici come insegnanti degli anziani che hanno voglia di imparare”. “Il presidente Vincenzo Di Sante e il vice Rocco Tivolesi” conclude Trulli “hanno accolto con grande disponibilità, gioia ed entusiasmo, la nostra richiesta di collaborare al rinnovamento delle attività del centro sociale”.

Guarda anche

A Pescara aperte le iscrizioni ai centri diurni per l’inclusione persone con disabilità

Ancora 48 posti disponibili, domande entro le ore 17,00 del 12.03.2024 Pescara – Sono aperte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *