sabato , 15 Giugno 2024

A Manoppello Start Up Green: operativo lo sportello imprese del progetto Ecad 17 Regionale

Presto sarà pubblicato il bando del corso di formazione per manutentore del verde che permetterà a 22 giovani del Pescarese di ottenere gratuitamente la qualifica regionale.

Manoppello – Accrescere nei più giovani la cultura d’impresa e favorire, al contempo, la valorizzazione e la cura del territorio. È operativo lo sportello impresa del progetto Start Up Green che per dodici mesi fornirà un servizio di informazione, consulenza, assistenza e accesso a strumenti di finanza agevolata ai giovani dai 18 ai 35 anni del Pescarese interessati a lavorare nell’ambito della manutenzione del verde. 
Lo sportello attivo online, in modalità web conference, e in presenza a Manoppello, negli uffici del Gal Terre Pescaresi (via Andrea Costa, 4), è il primo tassello di un più ampio progetto dell’Ente d’Ambito Distrettuale Sociale n. 17 “Montagna Pescarese” (Ecad 17), finanziato dalla Regione Abruzzo grazie al Fondo Nazionale Politiche Giovanili e rivolto ai giovani dei 22 Comuni dell’ambito sociale, di cui Manoppello è l’Ente capofila.

Nelle prossime settimane sarà infatti pubblicato un bando che consentirà ai giovani residenti nei Comuni di Abbateggio, Alanno, Bolognano, Bussi sul Tirino, Caramanico Terme, Castiglione a Casauria, Corvara, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Pescosansonesco, Pietranico, Popoli, Roccamorice, Salle, Sant’Eufemia a Maiella, Scafa, Serramonacesca, San Valentino in Abruzzo Citeriore, Tocco da Casauria, Torre de Passeri e Turrivalignani di frequentare gratuitamente, a Manoppello, un corso di “Manutenzione del Verde”, della durata di circa tre mesi, al termine del quale verrà rilasciata la specifica qualifica regionale che consentirà loro di cercare lavoro o di avviare un’attività in proprio. 

Start Up Green, inoltre, con l’attivazione di un Green Lab, favorirà l’accesso a servizi d’informazione e accompagnamento alla fruizione di misure di finanza agevolata di matrice regionale, nazionale e comunitaria per la creazione e lo sviluppo d’impresa.

“Unico in provincia di Pescara e secondo in Abruzzo, Start Up Green è progetto a trecentosessanta gradi in cui crediamo molto – ha detto Giulia De Lellis, assessore alle Politiche sociali del Comune di Manoppello, ente capofila dell’Ecad 17-. Si tratta, infatti, di un piano integrato, che partendo dalla formazione e, quindi dall’acquisizione di conoscenze tecniche specifiche e riconosciute, è in grado di accompagnare i fruitori in un percorso di conoscenza della cultura d’impresa. Quindi, in potenza – ha aggiunto De Lellis -, gli stessi giovani che nel 2023 frequenteranno il corso, potranno, negli anni a venire, lavorare in proprio o in forme cooperative e fornire, per esempio, servizi nei 22 Comuni dell’Ecad 17; anche in considerazione del fatto che negli enti spesso non ci sono figure specifiche in grado di svolgere lavori di potatura o manutenzione del verde. Ringrazio l’ufficio dell’ambito sociale, tutti i nostri partner di progetto e i colleghi amministratori, con la certezza che, insieme, faremo un buon lavoro”.

Il progetto, finanziato dalla Regione Abruzzo, Dipartimento Lavoro, Servizio “Programmazione Sociale”, Ufficio “Politiche Giovanili Servizio Civile” a valere sul Fondo Nazionale Politiche Giovanili da parte degli Ambiti Sociali Territoriali – Annualità 2021 è stato approvato con DD DPG022/184 del 23/11/2022.

Con l’Ente promotore, l’Ecad 17, lavoreranno al progetto il team di Best Ideas Srl, ente di formazione accreditato dalla Regione Abruzzo con esperienza professionale nel settore dello start up d’impresa e della finanza agevolata, gli esperti di Enafa, il centro studi che promuove la ricerca scientifica sulle tematiche ambientali composto da agronomi, forestali, architetti Paesaggisti, e il Gruppo di azione locale (Gal) “Terre Pescaresi”.

Per contattare lo sportello impresa, la cui referente è la dottoressa Maria Cicchitti, sarà possibile scrivere all’indirizzo e-mail sportelloimpresamanoppello@bestideas.it oppure telefonare ai numero 338 2811920 e 085 49221.

Guarda anche

POSTE ITALIANE: IN ABRUZZO LE PENSIONI ACCREDITATE E IN PAGAMENTO DA SABATO 1° GIUGNO

In Poste Italiane, infatti, già dal primo giorno del mese è possibile ritirare la pensione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *