giovedì , 18 Aprile 2024

Spoltore, è possibile chiedere il rimborso degli asili nido

Spoltore – È partita la raccolta delle domande al Comune di Spoltore per chiedere il rimborso delle spese sostenute per frequentare l’asilo nido nel 2022. La domanda può essere inoltrata dalle famiglie che hanno mandato i loro figli in una delle strutture autorizzate. C’è tempo fino al 10 marzo, tramite Pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it, oppure a mano dal lunedì al venerdì dalle 8.40 alle 13.30 e il martedì/giovedì dalle 15.30 alle 17.30 o ancora tramite raccomandata. La modulistica è sul sito istituzionale.

Assieme alla documentazione delle spese, è necessario presentare l’Isee a prestazioni agevolate per minori, valido per l’anno 2023. I fondi saranno assegnati attraverso voucher da utilizzare negli asili nido autorizzati: i contributi saranno assegnati in base a scaglioni Isee, che prevedono il 100% di rimborso per redditi fino a 8000 €, e un minimo del 20% per Isee oltre i 36 mila euro. “Abbiamo fatto questa scelta” ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Nada Di Giandomenico “per far arrivare a quante più persone possibile l’aiuto”. Al massimo, dunque, verranno coperte 6 mensilità del servizio nido. Alle risorse del Fondo di solidarietà comunale sono associati i livelli obiettivo da aggiungere nell’offerta dei servizi sociali che, ricorda il sindaco Chiara Trulli, puntano ad incrementare la popolazione che usufruisce del servizio di asili nido e arrivare nel 2027 almeno al 33% della popolazione 3-36 mesi.

Il Responsabile del Procedimento è l’Istruttore direttivo dei Servizi Sociali Marilena Mei. Per informazioni è possibile rivolgersi al segretariato sociale nei seguenti giorni: martedì e giovedì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 17:30. Tel: 085/4964255.

Guarda anche

Giornata Mondiale Consapevolezza Autismo: l’Istituto Serafico “disturbi dello spettro autistico in aumento”

Secondo i dati dell’Istituto assisano negli ultimi cinque anni sono aumentate le richieste di valutazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *