domenica , 3 Marzo 2024

Strada Parco: Il Consiglio di Stato accoglie l’istanza cautelare del Comune

Può ripartire la realizzazione della filovia

Pescara – Dal Consiglio di Stato giunge la notizia che in molti aspettavano: i lavori per la realizzazione della filovia sulla Strada-Parco possono riprendere ed essere completati. L’organo amministrativo di secondo grado (Sezione Quinta, presidente Francesco Caringella) ha infatti discusso nella giornata di ieri e quindi accolto – in sede giurisdizionale – l’istanza cautelare, presentata dal Mit (Ministero Infrastrutture e Trasporti), dalla Regione Abruzzo, dalla società TUA (Trasporto unico abruzzese) e dalle amministrazioni comunali di Pescara e Montesilvano, per la riforma della sentenza del Tar Abruzzo che in precedenza si era pronunciato favorevolmente sul ricorso del Comitato “Strada Parco Bene Comune”.

«Un’ordinanza che ora permette di portare avanti l’importante progettualità destinata, negli obiettivi, a decongestionare il traffico, a collegare in modo efficiente Pescara e Montesilvano, a implementare la sostenibilità ambientale grazie al ricorso a moderni sistemi di trasporto e, quindi, a offrire ai cittadini un servizio di valore.» Si legge in una nota dell’amministrazione comunale sulla pagina Facebook del Comune.

Guarda anche

Montesilvano, lavori di potatura su 500 alberi

Assessore Pompei: “Proseguono fino alla prossima settimana gli interventi sul patrimonio arboreo della città” Montesilvano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *