mercoledì , 22 Maggio 2024

Basket in carrozzina: Marsilio, società Amicacci ai massimi livelli tra i borghi d’Abruzzo

Presentato un torneo internazionale previsto dal 22 al 30 settembre.

L’Aquila –  “La volontà e la determinazione sono state le armi vincenti di questa società, una grande famiglia che ringrazio così come ringrazio la città di Giulianova per essersi messa a disposizione di uno sport di squadra spettacolare, con una competizione ai massimi livelli. Il torneo rappresenta un connubio perfetto tra ‘Il basket in carrozzina” e la bellezza dei nostri Borghi autentici”.
Lo ha detto il presidente della giunta regionale Marco Marsilio intervenendo oggi, a L’Aquila, all’Emiciclo, alla conferenza stampa di presentazione del 20° Torneo Internazionale AMICACCI Abruzzo Memorial “Ronald Costantini” 1°Trofeo BMW Italia che si terrà dal 22 al 30 settembre.

Amicacci Abruzzo è una società sportiva paralimpica di pallacanestro in carrozzina, con sede a Giulianova, militante in Serie A e, dal maggio 2023, insignita dal Comitato olimpico nazionale italiano della stella di bronzo al merito sportivo. Presenti anche l’assessore al lavoro Pietro Quaresimale e il sottosegretario Umberto d’Annuntiis. Tanti gli ospiti: Roberto Olivi, direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione di BMW Italia, Giuseppe Marchionni, fondatore e organizzatore per l’Amicacci, il Presidente Edoardo D’Angelo, Carlo Di Giusto, allenatore della società e della Nazionale, Claudio Arrigoni, giornalista storico della Gazzetta dello Sport e di tutto il mondo Paralimpico, il sindaco di Giulianova Jwan Costantini, l’assessore allo sport di Campli Agostino Rapini e il vice presidente del Bacino imbrifero montano , Luca Di Girolamo.

Le squadre partecipanti al torneo sono: Amicacci Abruzzo, Le Cannet (Francia) Doneck Dolphins Trieri(Germania) e Camberra (National Team Australia).

Gli organizzatori hanno evidenziato come quest’anno il torneo toccherà borghi autentici, scrigni di arte e cultura millenaria d’Abruzzo, il tutto deliziato dalla tradizione enogastronomica regionale più genuina. Sono state scelte cittadine abruzzesi più rappresentative ma anche fruibili da un punto di vista di accessibilità, una prova importante anche in ottica di turismo accessibile. Con il coinvolgimento di scuole e istituzioni.Il programma prevede di toccare le seguenti località: Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Campli, Pineto, Alba Adriatica, Atri Ascoli Piceno.L’intero programma è scaricabile sul sito: www.amicacci.it

Il Sindaco Jwan Costantini alla presentazione del XX Torneo Internazionale Amicacci Abruzzo Memorial Ronald Costantini. “L’Amicacci, un  patrimonio sportivo e sociale che la città di Giulianova ha visto nascere e custodito orgogliosamente, negli anni”.

Mattinata aquilana, quella di oggi, per il Sindaco Jwan Costantini. Nel capoluogo abruzzese, il Primo cittadino ha infatti partecipato alla conferenza stampa di presentazione del XX Torneo Internazionale Amicacci Abruzzo Memorial “Ronald Costantini” 1° Trofeo Bmw Italia, in programma dal 22 al 30 settembre. A fianco, tra gli altri, del Presidente Marco Marsilio e della massima dirigenza dell’ Amicacci rappresentata da Edoardo D’Angelo e Peppino Marchionni, il sindaco Costantini ha espresso la sua soddisfazione e rinnovato la stima alla squadra e allo staff. 
Le formazioni partecipanti saranno, oltre all’ Amicacci Abruzzo, la francese Le Cannet, la tedesca  Doneck Dolphins Trieri e, da Canberra, la National Team Australia. Peculiarità del torneo, il coinvolgimento di numerosi borghi della regione, con particolare attenzione alla tradizione eno-gastronomica di ciascuno. I centri selezionati sono infatti eccellenze non solo da un punto di vista turistico, ma anche sul fronte dell’ accessibilità. Le scuole e le  istituzioni non rimarranno estranee al torneo, ed anzi rappresenteranno dei punti di forza nell’ottica di una partecipazione il più possibile allargata.  


“Il torneo è uno di quegli eventi che entusiasma per la molteplicità dei significati – sottolinea Jwan Costantini – Sport, agonismo, accessibilità, inclusione, promozione del territorio: in una settimana vedremo esprimersi e dare risultati tangibili una somma straordinaria di valori e di opportunità. L’Amicacci Abruzzo si conferma come una delle realtà più preziose della regione, un  patrimonio sportivo e sociale che la città di Giulianova ha visto nascere e custodito orgogliosamente, negli anni”.

Guarda anche

Ortona: cena di beneficenza con Stefano Tacconi, Moreno Torricelli e Anima Bianconera

Ortona. Affrontare Grandi Battaglie E … vincerle! Questo lo slogan della cena di beneficenza organizzata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *