lunedì , 11 Dicembre 2023

Riciclosa 2023/2024: riparte la gara dei tappi tra le Scuole

Montesilvano – Il palcoscenico ambientale delle scuole di Montesilvano sarà animato dalla seconda edizione di “Riciclosa”, un progetto coinvolgente che vedrà sfidarsi 2000 alunni di 99 classi degli istituti scolastici locali. L’iniziativa è parte del più ampio progetto ambientale “Montesilvano per l’Ambiente 2023/2024”.

Il cuore del concorso è una raccolta di tappi, un gesto apparentemente semplice ma dal significato profondo. L’obiettivo principale del progetto è creare una cultura dell’ambiente, partendo dalle scuole, dove i giovani ricevono i primi insegnamenti destinati a plasmare il loro futuro. La raccolta di tappi non è solo un’attività simbolica ma una vera e propria competizione tra le classi, volta a promuovere la cultura del riciclo in modo ludico. Il progetto, organizzato dall’Associazione Amare Montesilvano con il patrocinio del Comune di Montesilvano e la collaborazione di aziende e associazioni locali come Formula Ambiente della Mc Donald’s, Associazione Nuovo Saline e la Croce Rossa Italiana di Montesilvano, è un impegno concreto verso la sostenibilità ambientale.

“La finalità del concorso è molteplice: incrementare la conoscenza dei materiali di scarto, promuovere la cultura del riciclo, migliorare il rapporto scuola/famiglia/territorio e aumentare la quota percentuale di materiale plastico specifico riciclato nel Comune di Montesilvano,” spiega un rappresentante dell’Associazione Amare Montesilvano.

Il concorso coinvolge tre istituti: l’Istituto Comprensivo Troiano Delfico, la Direzione Didattica e l’Istituto Comprensivo V. Verrocchio. Oltre alle 99 classi partecipanti, tutte le sezioni di scuola dell’infanzia riceveranno un attestato di partecipazione. Saranno premiate le tre sezioni di scuola dell’infanzia e le tre classi di scuola primaria che avranno raccolto il maggior numero di tappi.

A rendere l’iniziativa ancora più significativa, la Croce Rossa Italiana di Montesilvano riceverà attrezzature utili per le proprie attività, dimostrando come la partecipazione attiva alla salvaguardia dell’ambiente possa avere impatti positivi anche sulle comunità locali.

Il concorso “2^ Riciclosa” rappresenta un passo concreto verso la sensibilizzazione ambientale, coinvolgendo le giovani generazioni in un gesto tangibile di impegno verso un futuro più sostenibile. L’iniziativa proseguirà fino alla fine dell’anno scolastico, promettendo di lasciare un segno duraturo nella consapevolezza ecologica dei partecipanti e della comunità di Montesilvano.

Guarda anche

G7, Pomilio Blumm vince la gara per l’organizzazione dei vertici ministeriali

Pescara. L’organizzazione delle riunioni del G7 è stata affidata alla Pomilio Blumm. La società pescarese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *