domenica , 14 Luglio 2024

La giornata dei diritti dell’infanzia nelle scuole di Pescara con ARCI per il Progetto CEET

Pescara – Con gli studenti e le insegnati delle classi quinte dell’istituto comprensivo 7 di Pescara, Colle Pineta “11 FEBBRAIO ’44” e San Donato “RAFFAELE LAPORTA”, si sono ritrovati questa mattina i rappresentanti di Arci Pescara, Ente Manifestazioni Pescaresi e FlorianMetateatro, Mauro Maggi (ARCI), Paolo Ferri(Consigliere d’amministrazione dell’EMP) e Manuela D’Agostino (Florian) in occasione della 34° Giornata ONU dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. L’Associazione ARCI ha scelto questa data simbolica per consegnare alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi, alle loro famiglie e alle scuole con le quali è entrata in contatto negli ultimi anni, delle tessere speciali, pensate proprio per garantire questi diritti.

Grazie al progetto RETE CEET (CULTURA EDUCAZIONE EMPOWERMENT E TERRITORIO), finanziato da CON I BAMBINI Impresa Sociale, le 7.500 card personali in tutta Italia (le tessere CEET), che permetteranno per i prossimi 3 anni (sino al 2026) di poter accedere gratuitamente ad alcuni spettacoli che verranno allestiti sul nostro territorio dall’Ente Manifestazioni Pescaresi e dal Florian Metateatro.

E’ dunque una tessera preziosa, che garantirà ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie di poter essere spettatori di una selezione di spettacoli della stagione invernale del Florian Metateatro; del festival di teatro-ragazzi “Palla al centro” che tornerà a Pescara la prossima estate; o alle serate del festival “Funambolika”.

Guarda anche

Estetiste e acconciatori: Parte la campagna anti-abusivismo di CNA e Confartigianato

Il 24 giugno partirà la campagna di sensibilizzazione contro l’abusivismo nei settori dell’acconciatura e dell’estetica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *