giovedì , 22 Febbraio 2024
Alessandro Murri

Lions Handball Teramo, sfida con il Verdeazzurro Sassari per continuare a sognare

La squadra abruzzese si prepara ad affrontare una delle trasferte più difficili del campionato, contro la Verdeazzurro Handball Sassari, sabato, inizio ore 15 arbitri Fato-Guarini, che vuole riscattarsi dopo la sconfitta di Molteno. Il Lions Handball Teramo, invece, arriva da una vittoria convincente contro l’Enna, che ha dato morale e fiducia al gruppo. Il tecnico Settimio Massotti ha dichiarato: “Siamo consapevoli di andare a giocare in una piazza calda e ostica, ma non abbiamo paura. Abbiamo dimostrato di poter competere con tutti, e vogliamo continuare a farlo. La nostra forza è il collettivo e la nostra grinta. Non molliamo mai, e questo ci rende orgogliosi”. 

La squadra si affida ai suoi bomber, il terzino Alessandro Murri, che ha già realizzato 37 reti e all’ala, Giulio Forlini, 30 reti, ma anche agli altri elementi, che formano un gruppo affiatato e determinato, capace di regalare spettacolo e emozioni.

La partita si preannuncia equilibrata e avvincente, e il Lions Handball Teramo spera di poter conquistare punti indispensabili per risalire la classifica ma è oltretutto consapevole della forza della squadra di casa, infatti il Sassari può contare su diversi stranieri e alcuni giocatori che, a differenza degli aprutini, hanno esperienza nella massima serie.

Classifica: Camerano 13 Tecnocem San Lazzaro e Publiesse Chiaravalle 11, Metelli Cologne 10, San Giorgio Molteno e Romagna 8, Genea Lanzara 6, Verdeazzurro 5, Orlando Haenna e Palermo 4, Campus Italia 2, Lions Teramo 2

Guarda anche

Sieco Impavida Ortona, tre punti d’oro contro Prata di Pordenone

Ortona. Ma che Sieco! Ortona batte la quinta forza del campionato e mette in tasca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *