giovedì , 22 Febbraio 2024

Lions Handball Teramo vs Chiaravalle, Di Giacinto invita la città a stringersi alla squadra

Teramo – La nona giornata di andata della Serie A Silver maschile vedrà una partita molto impegnativa per la Lions Handball Teramo. Sabato con inizio alle ore 20, la squadra del presidente Franco Chionchio sarà in campo in casa contro la potente Publiesse Chiaravalle allenata dall’esperto Andrea Guidotti. La squadra marchigiana è dotata di giocatori di grande valore in tutti i reparti, dal portiere Sanchez agli attaccanti Castillo e Takacs che ha l’obiettivo dichiarato di ottenere la promozione nella massima serie, mentre la squadra di casa, quest’anno aspira solo ad ottenere la salvezza e formare i tanti giovani teramani.

Purtroppo, in casa Teramo, si sono registrate diverse assenze durante gli allenamenti a causa di impegni di studio e lavoro, considerando che nessuno dei giocatori è professionista. Nonostante ciò, lo staff tecnico mostra grande fiducia. Il vice allenatore, Franco Di Giacinto: “Sono molto fiducioso sulla crescita della squadra e sull’obiettivo salvezza, per il resto nutro molta amarezza per l’assenza delle istituzioni in primis per i problemi legati alle infiltrazioni del palazzetto e la penuria di sponsor che stentano, quest’anno, ad avvicinarsi alla pallamano”, eppure, Teramo è da sempre la capitale abruzzese di questa disciplina”. 

Di Giacinto inoltre fa un appello accalorato a tutti i tifosi ed appassionati affinché vengano al Palasannicolò per incitare la squadra che scenderà in campo sempre con  lo spirito battagliero per vincere partita ed offrire un degno spettacolo sportivo.

La buona notizia è il rientro di Toppi dal Portogallo, grazie al quale la Lions sta provando a rinforzarsi. 

Classifica: Camerano 13,  Publiesse Chiaravalle Metelli Cologne 12, Tecnocem San Lazzaro 11, Romagna 10, San Giorgio Molteno 9, Genea Lanzara 8, Verdeazzurro 7, Orlando Haenna 6, Palermo 4, Campus Italia 2, Lions Teramo 2

Guarda anche

Sieco Impavida Ortona, tre punti d’oro contro Prata di Pordenone

Ortona. Ma che Sieco! Ortona batte la quinta forza del campionato e mette in tasca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *