domenica , 14 Luglio 2024

A Montesilvano presentato il P.E.B.A.

Il Comune di Montesilvano ha presentato il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.), delineando un ambizioso progetto per rendere la città completamente accessibile. L’annuncio è stato fatto durante una conferenza stampa nella sala consiliare, alla presenza di tecnici comunali, associazioni di categoria e cittadini.

Il P.E.B.A. è stato ideato da un raggruppamento temporaneo di professionisti, tra cui gli architetti Vanja Fratini, Sonia Buccione, Leris Fantini ed Elisabetta Schiavone. La realizzazione di questo piano è parte integrante dell’impegno dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco De Martinis, che sin dall’inizio del suo mandato si è dedicata a garantire un’accessibilità totale non solo per le persone disabili ma anche per gli anziani, le mamme con le carrozzine e chiunque viva una condizione di fragilità temporanea.

Ciò che rende il P.E.B.A. di Montesilvano unico in Italia è la sua inclusione di un abbattimento non solo delle barriere architettoniche, ma anche degli ostacoli sensoriali per le persone con disturbi del neurosviluppo, come l’autismo. In particolare, il piano prevede l’installazione di una segnaletica dedicata per la comunicazione alternativa e aumentativa, dimostrando un impegno significativo per garantire un’accessibilità completa.

L’amministrazione comunale ha già avviato una formazione del personale tecnico amministrativo comunale per implementare il P.E.B.A. in alcune zone della città. Il piano, redatto per la zona costiera da Pescara ai Grandi Alberghi, comprese le traverse sul mare fino alla strada parco, individua 1.300 ostacoli su un percorso di 16 chilometri. L’ammontare stimato per l’abbattimento di tali ostacoli è di circa due milioni di euro.

Guarda anche

Polizia Locale: a Sulmona un corso per gli agenti, Santangelo: “Formazione indispensabile”

Sulmona – “È indispensabile investire sulla preparazione degli agenti di Polizia Locale che andranno a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *