domenica , 14 Aprile 2024

CAI: raccolta di plastica sul fiume Tronto

Una passeggiata per la raccolta della plastica sull’argine del fiume Tronto. E’ l’iniziativa, promossa dal Cai Val Vibrata – Monti Gemelli, che è andata in scena a Martinsicuro domenica scorsa e che ha visto la partecipazione di cittadini, volontari dell’associazione Martinsicuro.Zero e amministratori comunali. La passeggiata ecologica è stata impreziosita dalla bellissima lezione sull’inquinamento da microplastiche della ricercatrice del Cai, Martina Capriotti. 

“Una lodevole iniziativa all’insegna della sostenibilità ambientale – le parole dell’assessore all’Ambiente, Marco Cappellacci – ringrazio il Cai Val Vibrata, gli amici dell’associazione Martinsicuro.Zero, che da anni ormai si impegnano costantemente per la valorizzazione del nostro territorio, e i sempre più numerosi cittadini che rispondono presente a questo tipo di eventi. L’auspicio è di andare avanti tutti in questa direzione, l’amministrazione, dal canto suo, continuerà sempre a promuovere e a sostenere attività come queste”.

“Benvengano iniziative così – il commento del consigliere delegato alle politiche giovanili e agricole, Lorenzo Ritrovati,  anche lui presente all’appuntamento – sono momenti fondamentali soprattutto perchè si riesce a far capire a chi partecipa l’importanza del rispetto dell’ambiente. C’è necessità di un cambio culturale vero sotto questi aspetti e bisogna lavorarci con grande costanza. Con il Cai Val Vibrata sono già diverse le iniziative poste in essere, come quella andata in scena qualche tempo fa alla foce del Vibrata e sul litorale sud di Villa Rosa, e vogliamo continuare anche per il futuro ”.

Guarda anche

Miasmi dall’impianto COGESA: meeting tra Comune di Sulmona e Istituto Superiore Sanità

Sulmona – Nel pomeriggio di ieri 4 aprile , con modalità da remoto, si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *