domenica , 14 Aprile 2024

REGIONALI’24: Verì replica a Sclocco, dov’era quando la sua giunta chiudeva gli ospedali?

“Anche la candidata Sclocco, nell’ansia di ottenere un po’ di visibilità in campagna elettorale, lancia strali all’indirizzo della sottoscritta, mischiando i dati e omettendo di accennare a quella che è una verità storica che, come direbbe il suo ex presidente, è versata in atti: è stata la precedente giunta di centrosinistra, nella quale lei ricopriva il ruolo di assessore, a declassare gli ospedali di Penne e Popoli, sancendo la soppressione dei pronto soccorso. La stessa tagliola l’ha applicata anche nelle altre province, trasformando Pescina, Tagliacozzo e Guardiagrele in presidi territoriali (non più ospedali, quindi), chiudendo Ortona che diventava una succursale di Chieti senza pronto soccorso. Mi viene da chiedere a lei con quale coraggio si ricandida”.

L’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì, replica così alla candidata del centrosinistra Marinella Sclocco.

“Sul calo delle prestazioni – prosegue l’assessore – la Sclocco usa strumentalmente e parzialmente i numeri che il centrosinistra agita da mesi come un feticcio, ma è logico che la produzione sia calata in questi anni, perché nel 2020 e nel 2021 in tutta Italia sono state sospese le prestazioni non urgenti a causa del Covid. Mesi e mesi di stop che hanno portato ad una ovvia diminuzione del totale”.

Infine un accenno alla candidatura nella lista civica del Presidente.

“Per quanto riguarda la mia candidatura nella lista Marsilio Presidente – continua la Verì – ho già spiegato in più occasioni che si è trattato di una scelta dettata dalla volontà di proseguire l’esperienza del centrodestra in un gruppo più allargato, in cui erano presenti figure ed esperienze diverse e utili a portare avanti il programma di governo. Mi fa specie che sia proprio la Sclocco a puntare l’indice, dato che nell’altra legislatura è stata eletta col PD, poi è entrata in collisione con D’Alfonso ed è passata con Articolo 1, mentre ora si ricandida con la lista D’Amico Presidente”.

Guarda anche

PRESENTATO A PESCARA IL LIBRO “LIBERI DI VIVERE CON IL LINFEDEMA”

All’iniziativa, in occasione della Giornata Mondiale per il Linfedema, hanno preso parte l’autrice Chiara Buldrini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *