domenica , 16 Giugno 2024

Naturale Artificiale, venerdì 24 alle 11 inaugura ArtBox Project

Si chiama Naturale Artificiale, la mostra d’arte che verrà inaugurata venerdì 24 maggio all’Aeroporto d’Abruzzo, alle 11. L’iniziativa rientra in Artbox Project, un progetto che unisce Abruzzo Airport e Pescara Contemporanea, a cura di Adriana Martino.

L’iniziativa si articola in tre sincronici momenti. Skateboarding is not a crime, un disegno site specific di grandi dimensioni di Alessandro Gabini, sarà installato a parete sulla superficie in vetro del box Trabooking, tra l’ingresso dell’aeroporto e frontalmente all’area degli imbarchi. Gabini, nato a Pescara (1976), vive e lavora a Milano. Esploratore di linguaggi visivi e musicali, spazia dall’arte alla musica ed è compositore, musicista e artista multimediale.

Lo stesso box ospiterà una rete rovesciata realizzata con stampante 3D, emblema del Parco Archeologico dei Trabocchi e dell’Attività della Pesca, nata da un’idea dello Studio Summit Lab di Sabina De Deo con la direzione tecnica di Mirko Battistella, architetto e designer, in collaborazione con la società pescarese Treddy. Infine, UNICA6, il nuovo modello di bicicletta pensata per uno sport più sostenibile nata dall’idea e dalla progettazione di Danilo Di Luca, campione di ciclismo italiano ed europeo. 

Il progetto è promosso da Trabocchi Lodging, il gruppo dell’incoming che propone con DPA Travel il turismo finalizzato alla conoscenza dei territori, Abruzzo Airport, la linea aerea lussemburghese LUXAIR, l’azienda Treddy specializzata nei processi di stampa in 3D, UNICA6, l’ultima creazione e-bike da crossover e trekking, con il coordinamento organizzativo del brand Trabooking, che alimenta il progetto di mete esperienziali in Italia e in Europa spingendo l’aeroporto a diventare piattaforma iniziatica performante delle culture emergenti. 

Guarda anche

Creatività senza etichette: al via ad Atri l’edizione 2024 di “Arte no caste”

Dall’1 al 15 giugno alle cisterne romane di Palazzo Duchi d’Acquaviva l’evento che coinvolge ben 60 artisti. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *