martedì , 28 Settembre 2021

Archivio per Tag: allevatori

Parco Nazionale della Majella, programma a favore degli allevatori che convivono con il lupo

Pochi giorni fa, ai piedi della Majella, si è rinnovato l’impegno del Parco in favore degli allevatori della Montagna Madre: il lupo ha riportato le pecore!Il Programma di restituzione della pecora predata nasce a coronamento dell’esperienza sviluppata dal Parco Nazionale della Majella nella gestione della coesistenza carnivori/zootecnia. L’idea è stata concordata e sottoposta all’attenzione degli allevatori e mira fondamentalmente a ripristinare …

Leggi ancora »

Coronavirus, la filiera del latte e del fresco in sofferenza

Pescara – C’è una contrazione nei consumi del latte e della filiera del fresco in Abruzzo, nonostante che il comparto agroalimentare stia garantendo l’approvvigionamento alimentare nei supermercati. La Giunta regionale è pronta ad intervenire anche “con strumenti straordinari”. Lo anticipa il vicepresidente dell’Esecutivo, e assessore all’Agricoltura, Emanuele Imprudente, alla redazione dell’organo regionale di comunicazione “Sos Coronavirus”. “Abbiamo un raccordo costante …

Leggi ancora »

Fiera della Pastorizia: Pepe auspica maggior sostegno alla 160° edizione dalla Giunta regionale “al momento, non ha assicurato impegno finanziario”

Il prossimo fine settimana, il 13 e 14 luglio a Piano Roseto, si svolgerà la 160° edizione della “Fiera della Pastorizia”, l’appuntamento clou per il mondo degli allevatori teramani ed abruzzesi, occasione di raccolta delle greggi e momento di riflessione sulle problematiche dell’allevamento ovino e caprino e delle attività di produzione e commercializzazione dei relativi prodotti.

Leggi ancora »

Terremoto: dal Governo 35 mln di euro a sostegno ad allevatori

Pescara - "Il decreto 8/2017, modificato in Commissione ambiente della Camera dei deputati, ha confermato il sostegno, con circa 35 milioni di euro, agli allevatori delle zone terremotate". Lo ha annunciato dall'assessore alle politiche agricole, Dino Pepe, che esprime soddisfazione per gli aiuti del Governo al settore zootecnico presenti nelle zone colpite dal sisma e dal terremoto. Sono previsti ristori economici, pari a 400 euro a capo per i bovini, 60 euro per gli ovicaprini, 20 euro per i suini e 100 euro (in regime "de minimis") per gli equini. Beneficiari dei sostegni finanziari sono gli allevamenti sia situati nei Comuni ricompresi nel cratere che quelli fuori di esso. Per questi ultimi le aziende danneggiate devono essere in possesso di certificazione di danno causato dal terremoto con scheda AEDES o FAST

Leggi ancora »