sabato , 4 luglio 2020
Home » Focus » Cronaca » G.F.: Griffe false in un laboratorio clandestino

G.F.: Griffe false in un laboratorio clandestino

Ieri, dopo vari appostamenti, i ‘baschi verdi’ sono entrati nell’abitazione e hanno scoperto in piena attivita’ tre cittadini senegalesi intenti a cucire su alcune magliette le etichette delle piu’ note griffe.
Oltre a 4.200 pezzi tra borse, occhiali, accessori e capi di abbigliamento con marchi falsi, migliaia di loghi, etichette in plastica, in metallo e in tessuto pronti per essere applicati a capi di vestiario, sono stati sequestrati macchinari industriali per cucire e ricamare di cui uno dotato di schede di memoria in grado di riprodurre elettronicamente scritte e marchi di ogni tipo.
I tre senegalesi, in regola ai fini del soggiorno, sono stati denunciati a piede libero per ricettazione, introduzione nello Stato e produzione di merce con marchi falsi.

Guarda anche

Il giornalista Manlio Biancone aggredito e minacciato ad Avezzano

L’Aquila – Il Sindacato Giornalisti Abruzzesi esprime vicinanza e solidarietà al collega Manlio Biancone, collaboratore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × tre =