venerdì , 7 Ottobre 2022

L’assessore Cuzzi su revoca a due eventi commerciali in centro

“A tale fine abbiamo deciso di non

confermare alcune manifestazioni fieristiche concesse dalla precedente

amministrazione che avrebbero interessato una vasta area del

centro cittadino, -ha aggiunto Cuzzi- un ‘Mercatino turistico’ concesso nell’area

verde adiacente piazza Primo Maggio per il mese di agosto e un’altra

iniziativa, ‘Il mercatino della curiosità estiva’, che avrebbe occupato i

marciapiedi della Riviera Nord dalla Nave di Cascella in poi il sabato dei

mesi di luglio e agosto.
Non si tratta di una preclusione di concetto, ma

dell’idea di sposare una linea commerciale il più omogenea possibile alla

vocazione economica cittadina, che è sicuramente quella dello shopping,

più che quella della fiera.
Questo fatte salve delle eccezioni che verranno

definite a seconda dei periodi, delle finalità e del target dell’evento.

Proprio per promuovere la qualità della proposta commerciale di

Pescara stiamo intensificando l’attività di controllo sul commercio per il

monitoraggio delle aree di pregio della città, insieme al reparto Tutela dei

consumatori e del Territorio della Polizia Municipale che sta compiendo

un lavoro estremamente accurato. Lo scopo non è solo quello di rilevare

gli illeciti quando si presentano, ma è riconsegnare alla città regole certe

per l’esercizio di una delle sue attività principali, qual è il commercio.

Mettere quindi in pratica un’idea di decoro cittadino e di animazione che

siano in linea sia con luogo dove si svolgono, che con la qualità incarnata

dall’offerta turistica e commerciale che Pescara merita e che costruiremo

insieme alle categorie interessate”.

Guarda anche

All’Aquila il Festival “riscoprire l’Europa”

DALL’8 AL 16 FITTO PROGRAMMA PER AVVICINARE I GIOVANI ALLE ISTITUZIONI L’Aquila – Proiettare i giovani …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno × due =