venerdì , 3 aprile 2020
Home » Focus » News » Aliano e Musa (FI) attaccano Maragno ‘cabine di regia esterne -le sue-‘

Aliano e Musa (FI) attaccano Maragno ‘cabine di regia esterne -le sue-‘

« Abbiamo atteso con ansia che

“l’uomo di legge” usasse i suoi poteri per combattere le lobby e il malaffare; ci siamo preoccupati

del dissesto finanziario che pareva alle porte -commentano i consiglieri di Forza Italia in disaccordo-… ma poi d’un tratto Maragno ricorre alla magia

e risolve ogni problema. In barba al paventato dissesto, al quale non abbiamo mai dato credito,

il “padre di famiglia” nomina due assessori e un Dirigente, per la modica cifra di 150mila euro

l’anno, rimpiazzando, inoltre, un componente dello staff che era stato rimosso! »

Aliano e Musa due dei cinque oramai famosi dissidenti ora tirano le somme, da poltrone consiliari che negli ultimi tempi per loro stavano diventando sepre più roventi e scaricano su Maragno il loro dissenso.
«Le scelte scellerate

compiute negli ultimi giorni, i dimostrano quanto abbiano inciso le uniche “cabine di regia”

esterne -le sue- pilotate dalla politica pescarese e romana; dimostrano che impegni ed accordi

(presi quando la voglia di essere il candidato vincente superava il buon senso) che esulano dal

dato elettorale ed ai quali noi volevamo ribellarci, hanno avuto la meglio».
«Non ci sorprende il

Coordinatore Pagano che ha dichiarato di condividere le scelte del Maragno benedicendo anche il

nuovo Dirigente, già tecnico presso i Comuni di Pescara e Collecorvino. -commentano Musa e Aliano- A questo punto la tutela

dei cittadini ci impone di preservare da ogni ulteriore pagliacciata il Comune di Montesilvano, per

cui provvederemo a dettare un programma che abbracci altresì quello per cui siamo stati eletti e

che consenta di tutelare appieno le esigenze della cittadinanza e quelle economico-finanziarie del

Comune».

Manola Musa

Anthony Aliano

Guarda anche

Coronavirus: Abruzzo, positivi a 1401, dati aggiornati al 31 marzo. Verì ‘verso il trattamento domiciliare precoce’

Pescara – In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 1401 casi positivi al Covid 19, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − nove =