giovedì , 23 gennaio 2020
Home » Focus » Cronaca » Chieti, estorsione nei confronti dei titolari di una gioielleria: 31enne in arresto
Chieti : Ieri pomeriggio i Carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Chieti hanno arrestato con l'accusa di estorsione un 31enne, residente a Chieti, già noto alle forze dell'ordine, che aveva tentato di estorcere del denaro ai titolari di una gioielleria dello Scalo. Le vittime si sono rivolte immediatamente ai militari dopo che l'uomo li aveva minacciati dicendo loro che se non avesse ricevuto soldi gli avrebbe danneggiato il locale.

Chieti, estorsione nei confronti dei titolari di una gioielleria: 31enne in arresto

L’allarme è scattato intorno alle 18.00, quando il malfattore è entrato

nella gioielleria e ha cominciato a chiedere insistentemente denaro

alla proprietaria e, al rifiuto, l’uomo ha messo a soqquadro il locale,

minacciando la signora con un ombrello che aveva con sé. La donna,

spaventa, si è chiusa in bagno e ha allertato il 112.
A distanza di pochi

minuti sono arrivati sul posto i militari dell’Arma, che hanno intercettato

l’uomo prima che riuscisse ad allontanarsi. Una volta bloccato, lo hanno

condotto in caserma, dove hanno ricostruito tutte le fasi, anche pregresse

della vicenda, dato che anche in passato si era reso protagonista di

analoghe richieste estorsive, dichiarandolo in arresto.
Su disposizione

dell’Autorità Giudiziaria è stato giudicato con rito direttissimo e, ad

arresto convalidato, condotto nella casa circondariale di Madonna del

Freddo.

Guarda anche

Scoperta macabra a Collecorvino, ritrovato un cadavere lungo il fiume

Collecorvino – Nel primo pomeriggio lungo la sponda del fiume a Collecorvino una persona che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 7 =