martedì , 23 Aprile 2024

Tradeco in sciopero: Anelli (M5S) ‘Amministrazione latitante, dov’è il sindaco?’

«A quanto risulta allo scrivente tale nota è stata inviata anche al Signor Sindaco del Comune di Montesilvano, -scrive Anelli- e sempre a quanto mi risulti, nessun organo dell’Amministrazione Comunale ad oggi ha contattato le maestranze ovvero le O.O. S.S. per verificare quanto stesse accadendo .

Lasciare gli operai senza un appoggio, una solidarietà, senza dare loro un segno della “autorità del sindaco” e tutto ciò che il termine stesso racchiude, è davvero imbarazzante o illuminante, dipende dal senso che vogliamo dare alle inerzia dell’Ente e delle sue strutture».

Anelli evidenziando come i lavoratori TRADECO operino sul nostro territorio fornendo un servizio delicato ed importante per la collettività rammenta come il loro operato diventi primo biglietto da visita per chiunque attraversa, passa, soggiorna o vive nella nostra cittadina.

«Il ritardo ormai cronico nel pagamento degli stipendi ai lavoratori è una violazione del contratto sia di categoria C.C.N.L., ma ancor più è una violazione del Contratto di Appalto tra la TRADECO ed il Comune di Montesilvano.

Violazione che si va ad aggiungere a quelle ancora non sanate e portate all’attenzione del Sindaco davanti al Prefetto di Pescara -ricorda il capogruppo pentastellato-

Il silenzio dell’Amministrazione Comunale al completo e del primo cittadino in particolare è assordante considerando che le maestranze in protesta sono concittadini nostri e del Sindaco Maragno: ci saremmo aspettati che il “Sindaco di parola e non di parole” magari qualche parolina l’avesse riservata ai dipendenti senza stipendio ed alle loro famiglie, ci saremmo aspettati che il “Sindaco con la fascia tricolore” si fosse fatto portatore della solidarietà di tutta la città.

Di fronte ad un diritto sacrosanto di ricevere le proprie spettanze a fine mese, -conclude Anelli- non possiamo non solidarizzare con questi padri di famiglia.
Ci auspichiamo che il Sindaco Maragno sappia cogliere questa opportunità e dimostri di saper e voler amministrare Montesilvano proprio come un buon padre di famiglia.

Qualche mese fa sentivamo lo slogan “è il momento!”: bene, è ADESSO il momento di fare il Sindaco!».

Guarda anche

Verso il 25 aprile: da Anpi e Cgil, a Pescara una serie di eventi per il giorno della Liberazione

Pescara – Anche quest’anno ANPI Pescara e CGIL Pescara, in collaborazione con Radio Città Pescara, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *