mercoledì , 2 Dicembre 2020

Montesilvano: centri sociali per anziani, il presidente di Vita di Quartiere replica all’assessore Parlione

IL COMMENTO INTEGRALE DI VITA DI QUARTIERE

«E’ Desolante e vergognoso come l’Assessore M.R. Parlione si opponga alla mia posizione riguardo

ai centri Sociali per Anziani di Montesilvano parlando senza alcuna cognizione di fatto, lasciandosi

andare a strumentalizzazioni verso l’Associazione “Vita di Quartiere” che, a differenza della stessa

Parlione, non ha mai percepito nessun genere di contributi dal Comune. Abbiamo trovato il Centro

di via Napoli nel degrado igienico-ambientale piu’ totale e a nostre spese e con il nostro lavoro,

grazie all’aiuto esclusivo dei soci e al sostegno di amici sensibili, lo abbiamo riportato a dignita’ e

a nuova vita con molteplici attivita’.

“Ha perso un’occasione per tacere la Parlione”, che non si e’

mai vista, e che se ritiene che sia meglio chiudere tre centri sociali che esprimono una irrinunciabile

funzione nei rispettivi quartieri, per aprirne uno solo, fosse anche “Migliore” come afferma, come

se si trattasse di un disco bar, farebbe meglio a dedicarsi ad altro.



Se queste opere da noi svolte vengono da lei chiamate sfruttamento di una sede per scopi politici,

ben venga questa politica per il bene della citta’ che agisce con i fatti e non con le parole ingiuriose».

Pasquale Barilone Presidente dell’Associazione Culturale “Vita di Quartiere”

Guarda anche

Ex zone rosse, dalla Giunta regionale l’ok a 240mila euro di ristori

Pescara – Per i giorni di chiusura delle attività nei comuni ricadenti nelle zone rosse, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 7 =