giovedì , 9 Dicembre 2021

Parco nazionale della costa teatina. De Dominicis: Tutto sta procedendo con la massima celerità.

“Nei giorni scorsi – dichiara- avevo comunicato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la conclusione del mio lavoro e avevo suggerito che la fase successiva dell’iter, che dovrà concludersi con il Decreto di istituzione del parco da parte del Presidente della Repubblica, non dovesse seguire la procedura ordinaria ma, al contrario, trattandosi di un lavoro commissariale, individuarne una straordinaria.

E’ necessario ribadire, infatti, che il commissariamento per la perimetrazione del parco della costa Teatina è stato il primo e unico caso in Italia e quindi anche la procedura doveva essere ben individuata.

Ma ora abbiamo chiarito anche come operare per la predisposizione del Decreto definitivo e sono sicuro, a questo punto, che il Parco sarà definitivamente e celermente istituito e presto potrà cominciare a vivere. Sono enormemente soddisfatto per questo risultato, anche per la celerità delle procedure che siamo riusciti a mettere in moto”.

Guarda anche

Un “Comitato scientifico” in appoggio al WWF Abruzzo

Presentato domenica a Pineto durante l’Assemblea regionale dei volontari  Pineto – Una importante novità è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 5 =