mercoledì , 28 Luglio 2021

Sosta nel Parco Nord, accordo confermato. Del Vecchio disponibilità di parcheggi tale da fare venire meno l’utilizzo della strada parco

“In aderenza all’ordine del giorno del centrosinistra votato durante il Consiglio del 15 luglio scorso – riferisce il vice sindaco e assessore alla Mobilità Enzo Del Vecchio – l’interlocuzione, mai sospesa con i titolari delle aree del cosiddetto Parco Nord è andate a buon fine. Già dal prossimo fine settimana sarà dunque possibile parcheggiare in quella zona. Una disponibilità di parcheggi tale da fare venire meno l’utilizzo della strada parco allo scopo, come invitava l’ordine del giorno. Un utilizzo che peraltro ad oggi sconta un’ulteriore difficoltà, in quanto le aree non sono ancora state restituite al Comune di Pescara”.

La struttura dell’Assessorato alla Mobilità fa sapere Del Vecchio, ha già acquisito questi giorni il parere da parte dall’Assessorato regionale all’Agricoltura e Foreste ed è in attesa dell’ulteriore autorizzazione richiesta dalla società Progetto Sport, che gestisce Complesso sportivo presso Le Naiadi, affinché su una piccola area venga consentito, come in passato, il passaggio delle auto per raggiungere l’area interessata dalla sosta.
Nei prossimi giorni e prima del finesettimana, la società Pescara Parcheggi, che gestirà anche in questo caso la sosta di quelle aree, appronterà tutte le opere necessarie a garantire la migliore fruibilità possibile dei circa 1.000 posti.

“Con questa ulteriore disponibilità, peraltro di gran lunga superiore a quella dello scorso anno vista la dotazione acquisita con i parcheggi dell’ex Enaip ed Enfap, si potrà dare la risposta migliore e mai data in passato agli utenti della spiaggia -sottolinea DelVecchio- e anche ai legittimi interventi del Consiglio Comunale, che con quell’ordine del giorno ha inteso sollecitare un’azione in tal senso”.

Ciò detto l’assessore ha anche confermato l’impegno dell’Amministrazione con la società Tua (subentrata a Gtm) e con la società Alpic (subentrata a Balfour Beatty) a definire il prosieguo del progetto fin qui posto in essere e riguardante il trasporto pubblico sulla strada parco e l’utilizzo dello stesso sedime per quanto riguarda il mercato rionale.
Tale obiettivo registra l’impegno assiduo dell’assessore Giacomo Cuzzi, col Presidente della Commissione Commercio Piero Giampietro e con il sostegno del Presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli, per rispondere ad una diversa esigenza sentita da operatori e residenti rispetto alla limitata fruibilità e funzionalità del mercato rionale attuale.

Guarda anche

L’AQUILA CENTRO STORICO: D’ANGELO-DUNDEE (CAMBIAMO), “AGGIUSTARE CRITICITA’ TENENDO FERMO L’OBIETTIVO”

L’Aquila – “In tutte le città con centri storici di pregio le isole pedonali sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + quindici =