giovedì , 9 Dicembre 2021

A Pescara il Campus di Atletica Leggera

Si tratta di una 6 giorni (dal 27 luglio al 1° agosto prossimi) di sport e formazione. Oltre all’attività sportiva verranno organizzati dei convegni con personaggi qualificati: il 27 luglio “Lo sviluppo della forza in età giovanile” con il professot Claudio Mazzaufo; il 28 luglio “Traumi muscolo scheletrici – Prevenzione e riabilitazione funzionale” con il posturologo Fulvio Castignani ed il fisioterapista Massimo Bossone; il 29 luglio “Biochimica dell’esercizio fisico” con il biochimico Dario D’Ottavio; il 30 luglio “Alterazioni biochimiche – Doping – Parliamone”; il 1° agosto ”La felicità dell’atleta: dallo stato di flow all’intelligenza emotiva” con la dottoressa Margherita Sassi.

“Questo grosso evento è organizzato dalla Fidal – ha spiegato il presidente della Commissione Sport del Comune di Pescara, Adamo Scurti – e l’amministrazione lo ha fortemente voluto, i migliori praticanti di Atletica saranno presenti a Pescara per un momento altamente tecnico e formativo per tecnici e non solo. L’aspetto particolare di questo evento è che è già presente a Pescara. ci saranno cinque convegno con persone preparate. I ragazzi presenti andranno dalla categoria Cadetti alla categoria Juniores e tra i convegni ci sarà un momento altamente significativo con l’amministrazione ha fortemente voluto e che si occuperà di doping, ludopatia ed alcolismo”.

“Ringrazio l’amministrazione comunale di Pescara nella persona di Adamo Scurti che è stato sempre vicino a questa disciplina – ha proseguito Concetta Balsorio, presidente regionale della Fidal – possiamo mettere in campo le nostre professionalità. È un Campus che interessa diverse categorie. È un momento aggregante ma non ci accontentiamo di questo ma abbiamo voluto anche creare un momento pregnante con docenti di grande spessore. Ci saranno 35 atleti di grandissimo livello tecnico. Avere due allievi della nostra regione che rappresentano l’Italia è veramente un vanto”.

“Siamo contenti di aver aderito a questa iniziativa che coinvolge personaggi altamente qualificati – ha concluso il presidente del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro – questa cosa farà bene non solo all’Atletica ma all’intero movimento. L’Atletica sta vivendo un momento molto positivo, nonostante questa sia una regione piccola si riesce ad esprimere un’Atletica di grande livello. Questo sottolinea il lavoro dei tecnici e degli addetti ai lavori nella nostra regione. Come presidente regionale del Coni non posso che aderire e partecipare. Deve essere un momento di aggregazione in un momento in cui solitamente ci si riposa. Questo sarà sicuramente un momento che arricchirà il bagaglio culturale dei tecnici”.

Guarda anche

Covid-19: chiusi i Centri per l’impiego di Chieti e Pescara

Pescara – Su disposizione del direttore del Dipartimento Lavoro è stata differita al 6 dicembre 2021 la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 17 =