lunedì , 6 Dicembre 2021

Montesilvano, il Movimento 5 Stelle fa ricorso alla Corte dei Conti per fare chiarezza sulle cause perse dal Comune in contumacia

Negli anni passati ricordano i pentastellati, in molti dichiararono di aver subito danni a mezzi e persone fisiche, a causa della scarsa
manutenzione di strade e marciapiedi, e fecero causa al Comune.
«Negli ultimi consigli comunali abbiamo assistito allibiti alle approvazioni dei conseguenti debiti fuori bilancio,
sempre condannando e denunciando che in ogni sentenza l’ufficio legale del Comune risultava non essersi mai
neppure costituito.

Sommando tutte le sentenze, finora il Comune ha dovuto risarcire danni per diverse decine di migliaia di euro e
sospettiamo che non sia ancora finita, perchè ci risulta che altre cause stiano per approdare a sentenza, con
ulteriori condanne al risarcimento».

Per i 5 Stelle è giunto il momento di accertare eventuali responsabilità. «Per questo motivo abbiamo presentato un esposto alla
Corte dei Conti dell’Aquila -fanno sapere- affinchè si chiarisca se la mancata difesa del Comune di Montesilvano all’interno dei
giudizi abbia provocato un danno erariale all’amministrazione e quindi ai cittadini.

Ci interessa capire se il non aver pagato l’eventuale risarcimento prima del giudizio, abbia provocato un maggior
danno per le casse dell’amministrazione comunale.

Chiediamo che vengano individuate le eventuali responsabilità dei soggetti coinvolti nei confronti dell’erario,
affinché risarciscano la collettività dell’eventuale danno arrecato.

Noi saremo sempre gli unici ad occuparci del benessere e degli interessi dei cittadini».

Guarda anche

Chieti, verso il futuro: generazioni a confronto all’Itcg Galiani De Sterlich

Chieti. Una giornata all’insegna del confronto tra le generazioni si terrà il 3 dicembre dalle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =