sabato , 5 Dicembre 2020

Chieti: riparte il programma di rimpiazzo di alberature

Nel contempo, nei limiti imposti dalle carenze economiche, l’Assessorato al Verde Pubblico continua a investire per il futuro della città. In questi giorni riparte il programma di rimpiazzi di numerose alberature (93 piante fra tigli, platani, ligustri, lecci) che verranno messe a dimora attraverso forniture e lavori appaltati alla Ditta “Vivai Martinelli G.” di Città S. Angelo secondo un calendario di interventi che verranno conclusi entro il periodo natalizio.

«Tale attività – ha evidenziato l’Assessore Di Felice – ancorché disposta dalla norma nazionale, si inserisce perfettamente nell’ambito del piano di recupero e riassetto che l’Amministrazione del Sindaco Di Primio ha inteso darsi fin all’atto del suo insediamento, ritenendo il rispetto dell’ambiente e quindi con esso la valorizzazione del Verde pubblico/privato uno dei cardini fondamentali su cui fondare il miglioramento della qualità di vita dei cittadini e il decoro e l’immagine urbana.».

Nell’ambito delle attività volte alla promozione delle politiche ambientali attraverso la valorizzazione e la salvaguardia del verde pubblico e, nello specifico, del patrimonio arboreo, il Comune di Chieti parteciperà, anche quest’anno, all’annuale ricorrenza della “Giornata Nazionale degli alberi” con la consueta collaborazione del Corpo Forestale dello Stato, che si svolgerà sabato 21 novembre, alle ore 12.00 nei pressi del parco comunale ubicato nella zona retrostante la Scuola del Tricale in via Publio Ovidio Nasone.
Nell’occasione, alla presenza del Sindaco Di Primio e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, il Servizio Verde Pubblico del Comune provvederà alla messa a dimora di n. 10 piante di tiglio nostrano.

All’iniziativa parteciperanno numerose scolaresche. Sarà l’occasione per vivere un momento di festa ed affrontare tematiche ambientali: un modo per riflettere insieme sull’importanza degli alberi e dei boschi nella conservazione degli equilibri ambientali e stimolare la partecipazione attiva di ognuno alla tutela di questo bene comune, al miglioramento della qualità della propria vita.

Guarda anche

‘+Fiducia +istituzioni +Impresa. Il caso Abruzzo’, evento online della Fondazione Hubruzzo

Appuntamento per mercoledì 2 dicembre alle ore 17:00 per chi volesse seguire e parteciapre https://www.hubruzzo.net/fiducia-istituzioni-imprese/ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 3 =