mercoledì , 2 Dicembre 2020

Montesilvano, scuola in via Adda: Rossi e Ruggero “presi in giro 160 bambini”

«Numerose scuole di Montesilvano hanno problemi strutturali e sono in balia delle tante promesse del sindaco Maragno, una su tutte la scuola dell’infanzia di via Adda, da considerarsi l’ennesimo slogan di un sindaco al quale piace solo fare proclami». E’ questo l’affondo col quale intervengono sullo stato dei lavori dell’edificio scolastico inquestione i Consiglieri di Abruzzo Civico-Montesilvano Democratica, Lino Ruggero e Paolo Rossi.

I due consiglieri di opposizione lamentano alla Amministrazione Maragno i tempi lunghi per la riconsegna della struttura «in questo caso però ha illuso oltre ai genitori 160 bambini, facendo credere di riconsegnare la struttura entro il 7 gennaio.
Già dallo scorso anno, in una prima nota, il Comune annunciava che i lavori si sarebbero dovuti concludere entro l’estate, in una seconda entro ottobre e invece siamo ancora lontani dalla data della riconsegna, che sarebbe dovuta avvenire al rientro dalla vacanze natalizie, purtroppo i tempi ritarderanno ancora.»

Ruggero e Rossi fanno notare come ancora oggi gli operai siano ancora alle prese con i lavori «sarà impossbile riconsegnare la scuola nei tempi annunciati –commentano– Ma c’è dell’altro –fanno sapere–  il Comune ha disdetto l’affitto dei locali occupati dalla scuola dell’infanzia in via Verrotti, a questo punto la domanda sorge spontanea: dove rientreranno i bambini dal 7 gennaio del 2016, come mai i lavori non sono stati effettuati nei tempi giusti?
L’ennesima figuraccia di questa amministrazione intenta all’apparenza e assente invece nella sostanza.
Questa città, già molto provata dal rincaro delle tasse e dall’incuranza, meriterebbe servizi migliori, soprattutto per le scuole, alcune di loro si trovano in condizioni di emergenza e hanno bisogno di manutenzione continua. Maragno fai un regalo alla città per Natale –concludono i due consiglieri diminoranza– consegna le tue dimissioni,  però stavolta cerca di fare sul serio, Montesilvano non ha più bisogno di chi fa le promesse e non le mantiene».

Guarda anche

Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne, a Montesilvano un giardino alla memoria di Norma Cossetto: l’ANPI “ricordarle tutte, non una”

Montesilvano – Oggi sul lungomare via Aldo Moro (di fronte allo stabilimento balneare Bagni Luca), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + dieci =