sabato , 8 Maggio 2021

Bonifica del SIR di Chieti Scalo, Bevilacqua “sul Masterplan i soldi ci sono”

Umberto Di Primio e Alessandro Bevilacqua

Chieti. L’Assessore all’Ambiente Bevilacqua risponde al Consigliere Ottavio Argenio del Movimento 5 Stelle“Basta con la disinformazione”

«Perché fare della demagogia, contribuendo alla disinformazione, se “carta canta”? Bastava che il Consigliere Ottavio Argenio leggesse con attenzione quanto contenuto nel Masterplan della Regione Abruzzo alla sezione Ambiente laddove, alla pagine 7, viene descritto l’intervento di caratterizzazione, messa in sicurezza permanente e bonifica del SIR nella zona industriale di Chieti Scalo per il quale è già stata stanziata la somma di alcune migliaia di euro, con l’avvio dei lavori previsto per il biennio 2016-2017 e conclusione nel biennio 2018-2019». E’ quanto afferma l’Assessore all’Ambiente, Alessandro Bevilacqua, in risposta alle dichiarazioni dell’esponente del M5Stelle.

«La tutela ambientale è una priorità per l’Amministrazione del Sindaco Di Primio –continua Bevilacqua– che, oltre ad essersi adoperata affinchè la caratterizzazione dei siti inquinati venisse inserita nel Masterplan, si è distinta in attività che le sono valse la conferma, per i prossimi tre anni, dell’importante certificazione ambientale EMAS».

Bevilacqua poi ricorda come lui e il Sindaco, a breve, incontreranno il Ministro Galletti per ottenere un finanziamento destinato all’attivazione delle tre centraline, già collocate, per il rilevamento della qualità dell’aria sul territorio comunale in modo da poter costantemente informare la cittadinanza.

«I temi dell’Ambiente sono, dunque, un elemento centrale del nostro mandato di governo –conclude l’assessore– per dare un significativo contributo al futuro nostro e dei nostri figli.»

Guarda anche

Manoppello, al via il piano asfalti

Manoppello – Parte il piano asfalti che prevede interventi su numerose arterie cittadine. In particolare, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × quattro =