sabato , 8 Maggio 2021

Family Day, il Sindaco di Chieti promotore del Comitato nazionale

Umberto Di Primio

Chieti – Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, domani, 26 gennaio 2016, alle ore 14.30, a Roma, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, con il sen. Maurizio Sacconi, presidente della 11ͣ Commissione permanente “Lavoro, previdenza sociale” e l’on. Alessandro Pagano, coordinatore del Comitato “Parlamentari per la Famiglia”, terrà una Conferenza Stampa per illustrare le iniziative a sostegno del Family Day contro l’approvazione del DDL Cirinnà che ha già raccolto centinaia di adesioni fra gli stessi parlamentari e fra i sindaci d’Italia.

 

«E’ in corso in questi giorni la discussione in Parlamento per giungere alla approvazione del “DDL Cirinnà”, progetto di legge che darebbe il via a matrimoni gay, adozioni gay ed utero in affitto – ha commentato il Sindaco Di Primio -. A titolo strettamente personale, senza voler ideologizzare il mio pensiero, mi sento di dire che la famiglia nella quale mi riconosco è quella che vede unirsi un uomo ed una donna, sulla base di solidi sentimenti e nel rispetto dei principi che disciplinano il nostro ordinamento, per costruire insieme un percorso di vita. Partendo da questo mio convincimento, ho rivolto a tutti i sindaci d’Italia l’appello a partecipare alla manifestazione organizzata dal ComitatoDifendiamo i nostri figli”, che si terrà a Roma il prossimo 30 gennaio alla quale hanno già aderito esponenti delle diverse fedi religiose, parlamentari appartenenti a molteplici e contrapposti schieramenti politici, tantissimi movimenti di area cattolica e componenti del Governo».

Guarda anche

Francavilla, Abruzzo in Miniatura: ‘restart’ con nuove opere

Il Parco Museale riapre le porte con svariate iniziative Francavilla al Mare. Dopo lo stand-by …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + tre =