venerdì , 23 Febbraio 2024
Torre de’ Passeri – Prima l’incontro istituzionale in Municipio, poi la visita, di carattere tecnico-operativo, sul territorio per riscontrare le esigenze avanzate dall’amministrazione in tema di viabilità e sicurezza stradale. Il Presidente della Provincia Pescara Antonio Di Marco e la consigliera provinciale Silvina Sarra sono stati accolti, giovedì 14 aprile, a Torre de’ Passeri dal sindaco Piero Di Giulio, dal vicesindaco Giovanni Mancini e dal presidente del Consiglio comunale Antonello Linari.

Viabilità e sicurezza delle strade: il Presidente della Provincia di Pescara Di Marco in visita a Torre de’ Passeri

In particolare l’amministrazione ha chiesto alla Provincia di pianificare una serie di interventi lungo la S.P. Piano d’Orta-Castiglione a Casauria che di fatto attraversa tutto il territorio comunale attraverso “diversi interventi di manutenzione ordinaria, su alcuni tratti viale Garibaldi e via Roma in cui l’asfalto è in condizioni precarie e – ha detto il sindaco Piero Di Giulio – che, se trascurati, vista anche l’intensità di traffico, porterebbero fra non molto a problemi ben più gravi. Nell’agenda delle esigenze mostrata al presidente Di Marco – ha aggiunto ancora Di Giulio – ci sono poi  la messa in sicurezza della strettoia che collega piazza Papa Giovanni XXIII alla nuova strada provinciale, nonché i lavori sul sottopasso della ferrovia che si rendono urgenti, soprattutto in vista, in estate, dell’avvio dei lavori (da parte di Rfi) su via Roma per la soppressione del passaggio a livello e la costruzione del relativo sottovia che comporteranno un aumento esponenziale di traffico sulla nuova variante per Pietranico. Sempre con il presidente Di Marco abbiamo poi percorso la provinciale per Pietranico su cui sono necessari una serie interventi a causa alcuni fenomeni franosi in diversi punti dell’arteria viaria”.

“La visita di Torre de’ Passeri è stata un’occasione per evidenziare le problematiche del territorio e scrivere, insieme all’amministrazione, un elenco di urgenze e priorità – ha detto il presidente Di Marco – La Provincia continua ad essere vicina ai Comuni e lo è anche grazie alla Regione”.

Guarda anche

CHIUSURA NUCLEI DI CURE PRIMARIE ALL’AQUILA: ANCHE FEDELE (M5S) ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DEL 22 FEBBRAIO

“Perdere i Nuclei di Cura Primaria all’Aquila vuol dire depotenziare ulteriormente la sanità del territorio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *