venerdì , 9 Dicembre 2022

A Teramo “vorrei…ma non posso” spettacoli e riflessioni sul mondo della disabilità

 

Teramo  –Il 23 Aprile 2016 dalle ore 16 a Piazza S. Agostino “vorrei…ma non posso” uno spettacolo di danza, lettura poesie e testimonianza per inviare un messaggio di lotta e speranza, descrivendo emozioni, debolezza e punti di forza di coloro che non hanno l’opportunità di vivere in piena libertà la propria vita.  L’evento è organizzato dalle associazioni, Centro Politico Sandro Santacroce, Polisportiva Gagaria, Azione Antifascista Teramo, Associazione Carrozzine Determinate Abruzzo. 

«Noi siamo un’associazione che per scelta non riceve finanziamenti pubblici e il nostro unico sostegno economico è costituito dalle donazioni. –spega il Referente per  provincia di Teramo dell’associazione Carrozzine Determinate Abruzz–oDa sempre grazie al nostro costante e quotidiano lavoro in favore delle persone con disabilità e grazie al nostro essere determinati contro le barriere architettoniche possiamo dire di ricevere costantemente affetto, stima e gratitudine da chi ci segue.
Non abbiamo colori politici, ma perseguiamo solo e unicamente la difesa dei diritti delle persone con disabilità. Oggi ci sentiamo di ringraziare un’iniziativa dal nome “fischia ancora il vento” della polisportiva Gagaria e del Centro politico Sandro Santacroce al termine della quale i ricavati verranno devoluti alla nostra associazione Carrozzine Determinate Abruzzo.
L’enorme motivo di orgoglio e di soddisfazione che ci hanno colpito maggiromente è il “silenzio” con il quale questi ragazzi hanno pensato e deciso di sostenerci. Senza dare comunicazione a nessuno e senza cercare pubblicità gratuita.
Vogliamo quindi rimarcare questo grandissimo e meraviglioso gesto che accogliamo con grande soddisfazione. La solidarietà senza la luce dei riflettori è la solidarietà più bella!
Invitiamo dunque tutti i cittadini Teramani –conclude Petttinaro– a partecipare Sabato 23 Aprile a Teramo dalle ore 16 a Piazza S. Agostino per sostenerci e per partecipare alla bellissima iniziativa con spettacolo, musica e dibattiti! L’iniziativa è inoltre tesa a voler comprendere le ragioni  del mondo della disabilità che troppo spesso vengono ignorate, soprattutto nel comune di Teramo!»

Teramo23aprile

Guarda anche

Francavilla, Giuliana De Sio inaugura la stagione dell’Auditorium Sirena

La stagione teatrale dell’«Auditorium Sirena» diretta dal maestro Davide Cavuti presenta una programmazione di qualità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro × quattro =

La tua pubblicità su Hg