sabato , 31 Luglio 2021

A Lanciano workshop sulla trasformazione dell’Abruzzo attraverso testimonianze di successo

Si tratta di un appuntamento – inizio fissato alle ore 10 presso il Palazzo degli Studi in corso Trento e Trieste a Lanciano – pensato per mostrare ai giovani abruzzesi nel mondo, come la loro terra di origine è cambiata nel tempo, trasformandosi da territorio prevalentemente rurale a importante snodo di riferimento dell’industria manifatturiera.
“Come è cambiato l’Abruzzo: dalla terra dei pastori al veicolo commerciale più venduto in Europa” è infatti proprio il titolo dell’intervento di Giovanni Di Fonzo – Presidente RATI (Rete di Abruzzesi per il Talento e l’Innovazione) che aprirà il workshop dopo i saluti del sindaco di Lanciano Mario Pupillo e di Lorenzo Berardinetti, presidente III Commissione – Agricoltura, Sviluppo economico e Attività produttive Regione Abruzzo.

 Il workshop proseguirà con gli interventi di Giammaria De Paulis – Presidente dei Giovani Imprenditori Confindustria Abruzzo; Graziano Di Costanzo – Direttore regionale CNA Abruzzo; Sandro Del Fattore – Segretario generale CGIL Abruzzo; Cav. Armando Tomeo, presidente Conf. UN.I.PMI.

 Ma saranno le testimonianze di imprenditori di successo che hanno esportato il ‘modello Abruzzo’ in tutto il Mondo attraverso relazioni, reti e innovazione, a raccontare la nostra regione ai giovani abruzzesi nel mondo. Testimonianze affidate a: Ottorino La Rocca – Presidente Valagro Spa; Giuseppe Ranalli – Presidente Tecnomatic Spa – Polo Innovazione Automotive; Luciano D’Amico – Rettore Università degli Studi di Teramo; Gilberto Candeloro – Presidente Fondazione ITS Sistema Meccanica Lanciano; Valentino Di Campli – Presidente Citra Vini – Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo.

 Il workshop rientra nel programma dell’Open Day Winter, promosso dalla Regione Abruzzo.

Guarda anche

IL CONSIGLIO COMUNALE DI MONTESILVANO APPROVA ALL’UNANIMITA’ LE TARIFFE TARI PER L’ANNO 2021

Montesilvano – Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità le tariffe della TARI, in conformità al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =