sabato , 25 Settembre 2021

Macchie sul fiume. Oggi il sopralluogo lungo le golene. Sgomberato  l’incavo di un collettore 

Pescara – Nella mattinata di oggi, durante un sopralluogo lungo le golene del fiume compiuto dalla Polizia Municipale con il vice sindaco e assessore al Demanio Enzo Del Vecchio, è stato rilevato un  accampamento di fortuna nell’area del collettore di acque bianche in via del Circuito, zona Pescarina.

“Eravamo alle prese con il sopralluogo annunciato ieri dopo la segnalazione delle chiazze sul fiume – dice il vice sindaco Enzo Del Vecchio – Abbiamo attraversato le zone a ridosso delle golene, per capire se ci fosse un’origine dello sversamento di ieri e di che natura fosse, se oleosa o se invece si è trattato di reflui. A fronte del sopralluogo, nessuna delle due ipotesi è stata acclarata e per capire la natura delle macchie dovremo aspettare il referto delle analisi che sta facendo l’Arta a cui la Capitaneria ha consegnato i campioni prelevati ieri dopo la segnalazione.

Nell’area del collettore di acque bianche di via del Circuito, nello  scatolare in arrivo dalla zona dell’area di risulta, abbiamo notato la presenza di masserizie varie, proprio sotto all’intercapedine dell’incavo di ingresso e abbiamo chiesto l’intervento di Attiva che ha provveduto a rimuovere tutti gli oggetti, coperte, scatolame, abiti e stendini e a bonificare e mettere in sicurezza la zona perché non torni ad essere luogo di accampamento”.

Guarda anche

Montesilvano, scoperti i responsabili dell’ennesimo abbandono di rifiuti sul lungofiume

Montesilvano – Su segnalazione di un cittadino la polizia locale, guidata dal comandante Nicolino Casale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =