domenica , 17 Ottobre 2021
Corrado Di Sante

Emergenza neve. Di Sante (Prc-Se) “lacrime di coccodrillo dei Presidenti PD”

“Invece di fare la claque a Renzi, Boschi, Lotti e compagnia ministeriale perché non hanno denunciato la gravità dei tagli imposti dal loro governo targato PD? –chiede DiSante, e ancora–Il Presidente Antonio Di Marco invece di scodinzolare dietro a D’Alfonso poteva alzare la voce e farci sapere che non era in grado di pulire le strade!”

“Noi abbiamo tante volte denunciato anche con manifestazioni di piazza che le pseudo-riforme,  avrebbero avuto un impatto devastante sul territorio, e così è stato  –scrive DiSante nella nota stampa concludendo– lo abbiamo fatto anche durante l’ultima campagna referendaria. I presidenti del PD erano silenti e complici. Anzi applaudivano in prima fila.”

 

Guarda anche

8 MILIONI DI EURO DAL GOVERNO PER DISSESTO E TUTELA DEL SUOLO. FEDELE (M5S) ‘LA REGIONE FERMA AL PALO RISCHIA DI RIMANDARLI AL MITTENTE’

FEDELE: “ENNESIMO SCHIAFFO AL TERRITORIO DAL CENTRODESTRA ABRUZZESE, INCAPACE DI GESTIRE LE RISORSE PUBBLICHE” Pescara …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =