giovedì , 1 Ottobre 2020

ABILI A PROTEGGERE “I nuovi volontari di Protezione Civile”

Il progetto, ideato da Antonio Romano, presidente dell’associazione VAL PESCARA – Protezione Civile, seguirà un percorso che affronta il ruolo importante del volontario di protezione civile, l’analisi del territorio, l’individuazione dei rischi, come comportarsi nel caso in cui si manifestano e, soprattutto, come prevenirli.

L’iniziativa, completamente gratuita, ha lo scopo di formare le persone con disabilità per essere e sentirsi utili durante le circostanze emergenziali e di consolidare il principio secondo cui una persona disabile, se nelle giuste condizioni ambientali, rappresenta una risorsa.

Questo è l’obiettivo che, l’associazione “VAL PESCARA – Protezione Civile” si prefigge.

 

Il corso si compone di sei lezioni teoriche/pratiche e un’esercitazione finale.

I docenti del corso sono: Antonio Romano, Francesca D’Amico, Maria Chiorazzo, Marco Conte e tutti i volontari dell’associazione VAL PESCARA – Protezione Civile.

 

Il progetto, coinvolge anche l’associazione PSICOLOGI per i POPOLI – Abruzzo.

La prima giornata, svoltasi sabato 4 febbraio, ha visto la partecipazione di circa 20 ragazzi, che con grande interesse hanno ascoltato il susseguirsi dei relatori

 

L’associazione VAL PESCARA – Protezione Civile ringrazia la dirigenza dell’istituto Don Orione di Pescara che ha creduto nella potenzialità del progetto e i volontari dell’associazione Psicologi per i Popoli – Abruzzo, che ci affiancheranno durante tutto il percorso.

Guarda anche

“Autismi e infinite possibilità” a Vasto il convegno dell’associazione Asperger Abruzzo

Vasto – Presso la suggestiva location del Cortile di Palazzo ’Avalos, nella città di Vasto, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + 12 =