martedì , 7 Dicembre 2021

Vinitaly: Pepe presenta “spazio Abruzzo”

L’assessore Pepe si è soffermato, poi, sui numeri della produzione di vino: “La produzione di vini costituisce il 20% dell’economia agricola regionale e abbiamo registrato, inoltre, risultati positivi anche nell’export: +11% rispetto al 2015. Sono numeri significativi che dimostrano ancora una volta che le aziende abruzzesi sono fortemente orientate ai mercati internazionali, confermati dalla presenza del nostro principale vino a denominazione, il Montepulciano d’Abruzzo, oggi presente nei primi posti della classifica di vendita nella grande distribuzione organizzata. Questo risultato – osserva ancora Pepe – è molto significativo se si pensa che la grande distribuzione è di gran lunga il canale di vendita più grande nel mercato del vino”.

Diverse sono le iniziative in programma al Vinitaly: dalle degustazioni di vini per buyer ed esperti del settore alla presentazione dello spumante d’Abruzzo, senza dimenticare il pecorino e il trebbiano che stano crescendo nel mercato non solo nazionale. Spazio, poi, alla promozione del territorio: quest’anno ci sarà il connubio turismo-vino, con la partecipazione al Vinitaly delle DMC che avranno uno spazio per raccontare le eccellenze presenti nei territori abruzzesi. “La Regione – ha concluso Pepe – ha tracciato una nuova rotta per la promozione delle sue eccellenze e del suo territorio, rispetto alla quale c’è un gioco di squadra che coinvolge tutti”.(

Guarda anche

Campus stellato di Niko Romito: appello di 8 Sigle alla Regione «ripensi la sua partecipazione»

Pescara – «Non abbiamo nulla da dire, se non unire anche la nostra voce, al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − sedici =